LVF, anticipi della settima giornata: Novara espugna Caserta, ritrova Brakocevic ma ora è in ansia per Courtney! Conegliano vince anche a Cuneo. Sabato la Supercoppa!

Esultano le ragazze di Novara (Foto Facebook Igor Volley Novara)

Caserta. Dopo aver messo paura a Conegliano (costretta al tie break) ed aver battuto Monza, la VolAlto cerca l’impresa anche contro Novara nell’anticipo della settima giornata di campionato. Giuseppe Cuccarini manda in campo la diagonale Bechis / Simon, Cruz e Gray in banda, Garzaro ed Alhassan al centro, libero Ghilardi. Barbolini (tornato in panchina dopo qualche giorno di riposo in seguito ad un piccolo intervento) schiera Novara con la diagonale Hancock / Di Iulio, capitan Chirichella e Veljkovic al centro, Vasileva e Courtney in banda, il libero Sansonna. Primo set. Hancock (in campo con una vistosa fasciatura) al servizio e la prima (lunghissima) azione viene chiusa da un pallonetto di Chiara Di Iulio. Courtney contiene a muro e poi contrattacca: 2 a 0 Novara in avvio. Le padrone di casa pareggiano subito con un muro di Alexa Gray (2-2), ma Novara si riprende il break con un pallonetto di Vasileva in contrattacco dopo un altro muro di contenimento. Veljkovic mette in difficoltà la ricezione di Caserta e Chirichella concretizza la ricostruzione (6-3); Bechis attacca out e la Igor vola a più quattro (7-3). Muro di Vasileva su Simon (10-5). L’opposto della VolAlto viene fermato a muro poco dopo anche Chirichella: 12-5 e massimo vantaggio per le ragazze di Barbolini. Cuccarini chiama video check su una pipe di Vasileva che però è sulla linea: Novara resta a più sei: 16-10. Le dragonesse accorciano fino al meno tre (18-21). Sul 22-18 c’è (finalmente) l’esordio in campionato di Jovana Brakocevic, che trova il punto del 23-19 prima di lasciare spazio a Di Iulio per la ricezione. Vasileva trova il set point (24-20), Hancock chiude con il tocco di seconda: 25-21. Secondo set. Parziale che si apre con un muro di Ilaria Garzaro su Courtney. Due contrattacchi di Aurea Cruz (prima e dopo un punto di Alhassan) regalano alle padrone di casa un parziale importante sul turno di servizio di Simon: 6 a 2. Vasileva in parallela recupera un break (4-6). Ace di Veljkovic (5-6). Invasione di Bechis e le ospiti pareggiano a quota 8. Cruz viene tenuta a muro, Vasileva contrattacca in pipe e Novara mette la testa avanti: 11-10. Le dragonesse però rispondono subito e, sempre in pipe, sorpassano di nuovo con Alexa Gray (12-11), poi Cruz chiude a rete dopo un ottimo servizio di Garzaro: 13-11. Ancora Cruz mette a segno il punto del 16-13. Courtney attacca out e poi viene fermata a muro: 21-16 per la VolAlto che ipoteca il parziale. Barbolini cambia la diagonale: dentro Morello e Mlakar. Simon trova il set point (24-18). Un muro di Veljkovic accorcia fino al meno quattro (20-24), ma le dragonesse chiudono subito dopo grazie all’invasione di Mlakar sul pallonetto (comunque vincente) di Simon: 25-20 per la Golden Tulip. Terzo set. Caserta parte a tutta anche in avvio di terzo parziale: due contrattacchi consecutivi in pipe di Alexa Gray fanno volare Caserta sul 4 a 0. Muro di Chirichella su Gray (3-5). Bechis dà nuovamente fiducia alla sua attaccante che però attacca out, consentendo a Novara di tornare a contatto (4-5), pareggiare subito dopo con il contrattacco di Vasileva (5-5) e sorpassare con l’attacco out di Alhassan: 6 a 5 per la Igor. Courtney si infortuna alla caviglia dopo essere saltata a muro e viene sostituita da Gorecka. Torna in campo Brakocevic. Ace di Hancock (11-8). Dopo il primo tempo di Garzaro splendidamente servita ad una mano da Bechis, Brakocevic va a segno da posto quattro (12-9). Ace di Veljkovic (14-10) e contrattacco di Brakocevic: la Igor allunga (15-10). Un attacco out di Gorecka ed una pipe in contrattacco di Gray consentono alle padrone di casa di accorciare fino al meno due (17-19), ma Novara resta concentrata e chiude in scioltezza. Muro di Brakocevic su Poll (23-18). Chiude Vasileva con un diagonale all’incrocio delle righe: 25-22. Quarto set. Brakocevic confermata in campo dall’inizio, così come Gorecka. Cuccarini rimanda in campo la diagonale titolare. Avvio equilibrato, punto a punto. Novara, però, pur nell’emergenza, dimostra grande solidità e, un punto alla volta, scava il solco che decide il set e la partita. Ace di Chirichella (6-4). Invasione del muro della VolAlto (11-8). Murata di Hancock su Cruz (12-8), contrattacco di Chirichella (13-8). Cuccarini cambia ancora la diagonale. Contrattacco in pallonetto di Brakocevic e massimo vantaggio Igor: 17-11 (più sei). Che diventa più sette dopo il muro su Garzaro (19-12). Caserta recupera quattro break con una splendida pipe di Alexa Gray, il successivo punto di Alhassan, il grande contrattacco di Aurea Cruz e l’errore in attacco di Chirichella (19-21). Dentro Di Iulio per Gorecka. Novara resta lucida. Muro di Veljkovic su Gray e match point: 24-20. Chiude ancora Veljkovic in primo tempo: 25-21. Positivo il rientro di Brakocevic, ma ci sono da valutare le condizioni di Courtney in vista della Supercoppa di sabato. Top scorer Vasileva, con 22 punti a referto; 14 ne mette a segno Chirichella, 12 Veljkovic, 9 Jovana Brakocevic, 6 Hancock, 5 Courtney, 2 Di Iulio e Gorecka. Nelle file di Caserta la migliore è Alexa Gray (con 19 punti), Simon va a segno 15 volte, Cruz 12, Alhassan 9, Garzaro 4, Bechis e Dalia 1. Ace: 4 a 0 Novara. Muri: 11 a 7 Novara. Nell’altro anticipo Conegliano continua la sua striscia espugnando il Pala Ubi Banca. A Cuneo, davanti a 2.325 spettatori, l’Imoco Volley supera la Bosca San Bernardo 3 set a 0 (23-25, 14-25, 20-25). Per le ragazze di Santarelli (che ha tenuto Egonu ha riposo), top scorer di giornata Indre Sorokaite (autrice di 14 punti), mentre per Cuneo la miglior realizzatrice è stata la solita Lise Van Hecke (con 12 punti a referto). Ace: 6 a 1 Conegliano (3 sono di Sorokaite). Muri: 8 a 3 Conegliano (5 sono di Chiaka Ogbogu). (Dati Lega Volley Femminile)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...