Lega Volley Femminile, il big match dell’ottava giornata è delle pantere: al Pala Verde Scandicci dura solo un set, Conegliano vince 3 a 0! Impresa di Monza che espugna Novara (1-3)!

L’esultanza delle ragazze della Imoco Volley Conegliano (Foto Facebook Imoco Volley)

Villorba. Dopo i successi all’esordio in Champions League è tempo di rituffarsi nel campionato che, nell’ottava giornata, propone il big match del Pala Verde (gremito di 5.344 spettatori) tra l’imbattuta Imoco Volley Conegliano e la Savino Del Bene Scandicci. Daniele Santarelli ritrova la formazione tipo e manda in campo la diagonale Wolosz / Egonu, Hill e Sylla in banda, De Kruijf e Folie al centro, libero De Gennaro. Mencarelli conferma la formazione che ha espugnato Istanbul in Champions schierando in diagonale l’ex di turno Malinov con Stysiak, l’altra ex Samantha Bricio ed Elena Pietrini in banda, Kakolewska e Stevanovic al centro, Merlo libero. Primo set. Qualche errore in battuta, e cambi palla regolari in avvio. La prima possibilità di contrattacco è per la Savino del Bene, ma Bricio si fa murare da Wolosz. Non spreca invece Paola Egonu: 5 a 3 Conegliano. De Gennaro difende su Bricio, Hill contrattacca in pipe ma Kakolewska la ferma a muro, consentendo alle ragazze di Mencarelli di restare in scia (5-6). La battuta di Hill mette in difficoltà la ricezione di Scandicci, brava Malinov ad avere la meglio a rete contro il muro di De Kruijf (8-9). Il primo ace del match siglato da Samantha Bricio vale la parità a quota 13. Il cambio palla di entrambe le squadre sfiora la perfezione. Il contrattacco in pallonetto di Sylla restituisce alle pantere il break di vantaggio (17-15). De Gennaro difende su Bricio ed Egonu (praticamente perfetta nel set) mette giù il pallone del massimo vantaggio: più tre (21-18). il primo tempo di Folie viene tenuto, e Kakolewska in contrattacco recupera un break (20-21). Entra Lucia Bosetti (seppur non ancora al meglio) per rinforzare la difesa, ma Scandicci attacca out e l’Imoco torna a più tre (23-20). Il contrattacco di Sylla in pipe vale quattro set point consecutivi (24-20). Stysiak annulla il primo (21-24), la difesa di Conegliano va in difficoltà sul servizio di Kakolewska (22-24) ed Hill subisce il muro ad uno dell’opposto polacco (23-24). Santarelli chiama time out, ed al rientro in campo Wolosz va da Egonu che non tradisce: 25 a 23 per l’Imoco. Secondo set. Ace di Folie (2-0) e muro di De Kruijf su Stevanovic: 4 a 1 Imoco in avvio. Ace di De Kruijf (7-3), muro su Bricio (9-4) che poi si riscatta con una bella parallela ed un ace (7-10). Conegliano riallunga però con il contrattacco di Sylla (13-8), l’ace di Egonu (14-8) ed il muro di De Kruijf su Pietrini che vale il nuovo massimo vantaggio: più sette (15-8). Contrattacco in parallela di Sylla (18-10). Rientra in campo Lucia Bosetti per la ricezione, Malinov non trova l’intesa con Stevanovic e le ragezze di Santarelli volano a più nove (19-10). Mencarelli cambia la diagonale inserendo Carraro e Sloetjes, ma Scandicci ha già staccato la spina. Muro di Folie (20-10), contrattacco di Sylla (21-10) che poi mura Sloetjes (22-10), ace di De Kruijf (23-10), muro di Folie su Sloetjes (24-10) ed altro ace di De Kruijf che consente all’Imoco di chiudere il set con un parziale di nove punti a zero: 25 a 10. Terzo set. L’attacco di Egonu sull’alzata ad una mano di Wolosz apre il parziale, poi Stysiak cerca ma non trova le mani del muro: 2 a 0 per l’Imoco in avvio. Egonu mette in crisi la ricezione di Scandicci che non riesce a ricostruire (4-1). Stevanovic angola troppo la fast (6-2), poi Egonu contrattacca (7-2) e De Kruijf vince un duello a muro: più sei per le pantere (8-2) e time out per Mencarelli. Entra Lubian e sul suo servizio la Savino del Bene recupera un break grazie a Malinov, che vince a rete il contrasto con Wolosz (4-8). Ma Conegliano ha il motore a pieni giri: Folie chiude lo scambio più lungo e spettacolare del match (11-4). Dentro Sloetjes per Stysiak. Contrattacco di Egonu: più otto (13-5). Pietrini in contrattacco recupera un break con un gran diagonale stretto (8-14). Ma ormai non c’è storia. Contrattacco di Sylla (19-11). Chiude Folie sul 25 a 15 un match che è durato solo un set. Un passo indietro per Scandicci dopo il successo in coppa contro il Vakifbank, mentre Conegliano continua la sua marcia di avvicinamento al Mondiale per Club come meglio non potrebbe. MVP Robin De Kruijf. Top scorer di giornata Paola Egonu (che mostra partita dopo partita il suo straordinario bagaglio tecnico) con 19 punti; 12 quelli messi a segno da De Kruijf, 10 da Sylla, 9 da Folie, 7 da Hill, 1 da Wolosz. Per Scandicci, Stysiak va a segno 9 volte, Bricio 7, Pietrini e Kakolewska 6, Malinov, Stevanovic e Sloetjes 1. Ace: 5 a 2 Conegliano (3 sono di De Kruijf). Muri: 10 a 2 Conegliano (4 sono di De Kruijf). Gli altri risultati. Igor Gorgonzola Novara – Saugella Monza 1 a 3 (22-25, 25-22, 16-25, 21-25; per Monza: Meijners ed Orthmann 16 punti, Ortolani 14; nelle file di Novara la migliore è Brakocevic, a segno 14 volte). Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Bartoccini Fortinfissi Perugia 3 a 0 (25-16, 25-21, 25-20; top scorer Montibeller con 16 punti; per Caserta ci sono i 14 punti di Castaneda ed i 13 di Cruz). Il Bisonte Firenze – Zanetti Bergamo 3 a 1 (25-18, 28-26, 22-25, 25-16; top scorer Sylvia Nwakalor con 20 punti). Banca Valsabbina Millennium Brescia – Lardini Filottrano 1 a 3 (25-23, 21-25, 16-25, 22-25; top scorer Camillla Mingardi con 24 punti; la migliore delle ospiti è Giulia Angelina a segno 23 volte). Nell’anticipo infrasettimanale successo esterno della E’più Pomì Casalmaggiore in casa della Reale Mutua Fenera Chieri 0 a 3 (21-25, 20-25, 15-25; top scorer Carcaces con 16 punti). (Dati Lega Volley Femminile)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...