Lega Volley Femminile, nona giornata: Fenoglio torna a Bergamo con un successo (3 a 1 contro Cuneo); Busto espugna Scandicci (2-3), Casalmaggiore travolge Firenze (3 a 0)!

Marco Fenoglio a colloquio con le ragazze della Zanetti Bergamo (Foto Lega Volley Femminile)

Zanetti Bergamo – Bosca San Bernardo Cuneo 3 a 1 (25-20, 19-25, 25-23, 25-21). Dopo l’addio di Marcello Abbondanza, Bergamo ha puntato dritto su un ex dal curriculm invidiabile e che anche qui, ai tempi della Radio 105 Foppapedretti, ha scritto pagine indelebili: due stagioni (2005/2006 e 2006/2007) segnate da uno Scudetto (2006), una Coppa Italia (2006) ed una Champions League (2007). La Zanetti è scesa in campo con la diagonale Mirkovic (6) / Smarzek (18), Olivotto (9) e Melandri (9) al centro, capitan Loda (11) e la statunitense Annie Mitchem (top scorer di giornata con 19 punti) in banda, libero Sirressi. Miglior realizzatrice delle ospiti la solita Lise Van Hecke, a segno 18 volte. Ace: 7 a 3 Cuneo. Muri: 14 a 9 Bergamo (4 sono di Smarzek). Savino del Bene Scandicci – Unet E-Work Busto Arsizio 2 a 3 (25-20, 20-25, 25-20, 19-25, 12-15). Nel big match di giornata punti pesanti in palio per la zona Champions. Al tie break l’hanno spuntata le ragazze di Stefano Lavarini, in campo con la diagonale Orro (3) / Lowe (top scorer di giornata con 24 punti), Bonifacio (7) e Washington (11) al centro, capitan Gennari (4) ed Herbots (20) in banda, libero Leonardi (32 candeline per lei oggi). Mencarelli ha schierato la Savino Del Bene confermando quella che è ormai da considererasi a tutti gli effetti la formazione tipo, con la diagonale Malinov (2) / Stysiak (20), le centrali Stevanovic (13) e Kakolewska (9), le bande Pietrini (12) e Bricio (20), il libero Merlo. Ace: 4 a 1 Busto. Muri: 7 a 7. E’più Pomì Casalmaggiore – Il Bisonte Firenze 3 a 0 (33-31, 25-19, 25-21). Nelle zone alte della classifica il successo della formazione di casa guidata da coach Gaspari vale il sorpasso sulle toscane. Casalmaggiore è entrata in campo con la diagonale Antonijevic (4) / Cuttino (15), capitan Caterina Bosetti (top scorer con 16 punti) e Carcaces (11) in banda, Stufi (7) e Popovic (8) al centro, libero Spirito. Miglior realizzatrice della formazione di Caprara è stata la centrale Sarah Fahr con 11 punti; 10 i palloni messi a segno da Sylvia Nwakalor. Ace: 4 a 3 Casalmaggiore (3 sono di Cuttino). Muri: 8 a 4 Casalmaggiore (3 sono di Popovic). Saugella Monza – Banca Valsabbina Millennium Brescia 3 a 1 (25-27, 25-23, 25-17, 25-20; top scorer Hanna Orthmann, a segno 22 volte). Lardini Filottrano – Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 3 a 1 (25-22, 25-15, 24-26, 25-22; top scorer Anna Nicoletti con 21 punti). (Dati Lega Volley Femminile)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...