Lega Volley Femminile, Conegliano espugna il Pala Radi: nell’anticipo della 16ma giornata l’Imoco supera Casalmaggiore 3 a 0!

Attacco in pipe di Kimberly Hill (Foto Facebook Imoco Volley)

Cremona. 3.254 spettatori al Pala Radi per l’anticipo della terza giornata del girone di ritorno che vede di fronte la quinta forza del campionato contro la prima della classe. Marco Gaspari schiera la E’più Pomì con la diagonale Antonijevic / Cuttino, le bande Caterina Bosetti e Carcaces, le centrali Stufi e Popovic, il libero Spirito. Santarelli risponde con la formazione tipo, mandando in campo l’Imoco con la diagonale Wolosz / Egonu, Hill e Sylla in banda, Folie e De Kruijf al centro, libero De Gennaro. Primo set. Si parte con Carcaces al servizio, Cuttino che difende su Sylla e la capitana di Casalmaggiore, Caterina Bosetti, che mette a terra un gran diagonale stretto in contrattacco siglando così il primo punto della partita. Egonu al servizio mette in crisi la ricezione della padrone di casa e De Kruijf concretizza la free ball del sorpasso (4-3), prima dell’errore diretto di Cuttino (5-3) e del contrattacco di Kimberly Hill: più tre per le pantere (6-3). Errore di Carcaces che centra l’asta (5-9). Ancora in difficoltà la ricezione di Casalmaggiore sul servizio di Wolosz, ed Egonu ne approfitta chiudendo il punto a rete (11-6). Contrattacco di Hill (14-7). Dopo l’errore diretto di Egonu, Bosetti accorcia sfruttando l’errore in ricezione di Conegliano (10-15), ma tre ace consecutivi di Folie ed il muro di De Kruijf su Cuttino portano al nuovo massimo vantaggio delle ospiti che volano a più dieci (20-10). Con il set in mano Conegliano rallenta i giri del motore, le padrone di casa provano ad approfittarne e, con l’ace di Bosetti ed il contrattacco di Popovic, accorciano fino al meno quattro (17-21). Ma ormai è tardi. Muro di De Kruijf su Carcaces ed ace di Hill per il set point (24-17), che si chiude con il timbro di Robin De Kruijf sul 25 a 18. Secondo set. Il primo, lottatissimo punto, lo mette a segno Carcaces. Popovic al servizio mette in crisi la ricezione di Hill e Stufi ne approfitta: 2 a 0 per le ragazze di Marco Gaspari in avvio. Due errori consecutivi in pipe delle padrone di casa (Bosetti e Cuttino) portano però alla immediata parità (3-3). Il buon servizio di Bosetti genera la free ball che Cutttino concretizza (8-6). Muro di Egonu su Carcaces (9-9). Muro di Popovic sulla pipe di Sylla (15-13). Sylla risolve a rete un lungo scambio (17-17). Muro di Hill su Stufi: Conegliano si porta per la prima volta nel set avanti di un break (20-18). L’incredibile difesa di Carcaces e Stufi su Egonu, che torna direttamente nel campo di Conegliano, vale la nuova parità a quota 22. Sylla difende sulla diagonale di Bosetti e contrattacca: 24 a 22. Popovic annulla il primo dei due set point con l’attacco in primo tempo (23-24), poi Wolosz si affida alla pipe di Egonu che non tradisce: 25 a 23. Terzo set. Parziale che si apre con il muro di Sylla su Carcaces. La stessa Carcaces subisce anche il  muro di De Kruijf: 4 a 2 Conegliano. Ace di Egonu (6-3), errore diretto di Carcaces e muro di Wolosz su Skuca (appena entrata al posto della schiacciatrice cubana): più cinque per l’Imoco (8-3) e time out chiamato da Gaspari per provare a scuotere le sue ragazze. Attacco di Folie (14-8). Conegliano gestisce il cambio palla e non permette alle padrone di casa di rientrare. Il muro di Hill su Stufi vale 6 match point consecutivi (24-18). Skuca annulla il primo in attacco (19-24) ed il secondo con un ace (20-24). Santarelli chiama time out ed al rientro in campo la pipe di Sylla chiude un’azione lunghissima ed il match: 25 a 20. Nelle file di Casalmaggiore, Cuttino mette a segno 10 punti, Bosetti 9, Popovic 8, Stufi 7, Carcaces e Skuca 4. Per Conegliano, oltre alla top scorer Egonu (14 i punti realizzati da Paola), Hill va segno 11 volte, Sylla e Folie 10, De Kruijf 8, Wolosz 3. Ace: 7 a 2 Conegliano (3 sono di Folie). Muri: 8 a 2 Conegliano. (Dati Lega Volley Femminile)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...