Vestel Venus Sultans League, 16ma giornata: Vakifbank ed Eczacibasi Vitra trionfano nei due derby di Istanbul!

L’esultanza delle giocatrici del Vakifbank (Foto Facebook Vakifbank Spor Kulubu)

Istanbul. Nel turno infrasettimanale della Vestel Venus Sultans League, Eczacibasi Vitra e Vakifbank hanno vinto i due derby di Istanbul della 16ma giornata (rispettivamente contro Galatasaray e Fenerbahce), allungando così in classifica sulle dirette inseguitrici. Eczacibasi Vitra – Galatasaray HDI Sigorta 3 a 2 (25-20, 25-13, 21-25, 21-25, 15-12). Le tigri di Marco Aurelio Motta, ancora senza l’infortunata Kim, sono scese in campo con Carli Lloyd in palleggio (sostituita a partire dal terzo set da Gamze Kilic, 1) e Tijana Boskovic (top scorer con 28 punti realizzati), le schiacciatrici Hande Baladin (20) e Natalia Pereria (12), le centrali Beyza Arici (9) e Yasemin Guveli (3 – sostituita a partire dal terzo set da Ergul Eroglu, 3), il libero Simge Sebnem Akoz. Il Galatasaray è stato schierato da Guneyligil Ataman con Nilay Karaagac (2) in cabina di regia ed Olesia Rykhliuk (12) opposta sulla diagonale, Anthi Vasilantonaki (21) e Guldeniz Onal (7) in banda, Yvon Belien (12) ed Asli Kalac (sostituita dal terzo set da Melik Kadir, 5) al centro, il libero Gizem Karadayi; a partire dal terzo set Ataman ha spostato Vasilantonaki opposta inserendo Elifsu Erincek (3) in banda. Ace: 7 a 6 per l’Eczacibasi (di cui 4 realizzati sia da Boskovic che da Vasilantonaki). Muri: 13 a 12 per l’Eczacibasi (di cui 5 messi a terra da Beyza Arici). Vakifbank – Fenerbahce Opet 3 a 1 (24-26, 25-17, 25-18, 25-21). Consolida il primato in vetta alla classifica il Vakifbank, che supera il Fenerbahce privo di Brankica Mihajlovic (operata pochi giorni fa ad una mano). Le ragazze allenate da Giovanni Guidetti sono scese in campo con Cansu Ozbay (6) in palleggio ed Isabelle Haak (top scorer con 23 punti) opposta sulla diagonale, Michelle Bartsch (13 – 30 anni compiuti oggi) e Gabi (11) in banda, Zehra Gunes (15) e Kubra Akman (4) al centro, il libero Gizem Orge. Zoran Terzic ha schierato le ospiti con Naz Aydemir (5) in cabina di regia e Ceren Kestirengoz (sostituita poi da Fatma Yildirim, 1) opposta sulla diagonale, le schiacciatrici Kelsey Robinson (8) e Jordan Thompson (19), le centrali Eda Erdem (11) e Bahar Toksoy (4), il libero Alyin Sarioglu. Ace: 5 a 1 per il Vakifbank. Muri: 17 a 6 per il Vakifbank (di cui 5 messi a terra da Zehra Gunes). Gli altri incontri: Ankara PTT – Ankara Karayollari 3 a 0 (25-21, 25-23, 25-21); Aydin B. Sehir Bld. – Besiktas 3 a 0 (30-28, 25-18, 25-15); Turk Hava Yollari – Nilufer Bld. 3 a 1 (25-21, 25-19, 21-25, 25-14); Atlasglobal Yesilyurt – Beylikduzu Voleybol Ihtisas 3 a 0 (25-21, 25-13, 25-20). Per effetto di questi risultati la classifica recita: Vakifbank (15 vittorie e 45 punti), Eczacibasi Vitra (15 – 43), Fenerbahce Opet (13 – 38), Galatasaray HDI Sigorta (12  – 36), Aydin B. Sehir Bld. (8 – 23), Atlasglobal Yesilyurt (8 – 21), Turk Hava Yollari (7 – 24), Ankara PTT (6 – 20), Nilufer Bld. (5 – 14), Ankara Karayollari (4 – 16), Besiktas (3 – 8), Beylikduzu Voleybol Ihtisas (0 – 0).  (Dati TVF – Turkiye Voleybol Federasyonu)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...