SuperLega, finalmente si gioca: nell’anticipo della 25ma giornata Trento ritrova Kovacevic e batte Sora 3 a 0!

Uros Kovacevic durante un attacco in pipe (Foto Facebook Trentino Volley)

Trento. Dopo una settimana di stop ai campionati, la BNL Group Arena ha ospitato l’anticipo della dodicesima giornata di ritorno della massima serie. Ad imporsi sono stati i padroni di casa dell’Itas, che hanno superato la Globo Banca del Frusinate Sora 3 a 0 (25-21, 25-18, 25-17). Angelo Lorenzetti, con il recupero di tutti gli effettivi, ha mandato in campo Trento con Simone Giannelli (2) in cabina di regia e l’opposto Luca Vettori (9) sulla diagonale, Aaron Russell (10 – sostituito dal secondo parziale da Luis Tomas Sosa Sierra, 9) ed il ritrovato Uros Kovacevic (top scorer con 16 punti realizzati) in banda, Srecko Lisinac (7) e Davide Candellaro (1 – sostituito da Lorenzo Codarin dal secondo parziale, 1) al centro, il libero Jenia Grebennikov. Maurizio Colucci ha schierato la formazione laziale con Murilo Radke (1) in palleggio e Razdinov Miskevich (8) opposto sulla sua diagonale, gli schiacciatori e ricevitori Stijn Van Tilburg (8) e Branimir Grozdanov (8), i centrali Simone Scopelliti (3 – sostituito nel terzo parziale da Edoardo Caneschi, 2) e Gabriele di Martino (3), i liberi Alessandro Sorgente e Pierpaolo Mauti. Ace: 6 a 2 Trento. Muri: 5 a 4 Trento. (Dati Lega Pallavolo Serie A)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...