CEV Champions League: il Vakifbank di Guidetti (trascinato da Haak) espugna Mosca infliggendo alla Dinamo una dura lezione!

Isabelle Haak in attacco contro il muro di Nataliya Goncharova (Foto CEV)

Mosca. Inizia la fase ad eliminazione diretta della massima competizione femminile per club a livello europeo ed il Vakifbank mostra subito le sue carte, per la verità già ben note, confermandosi una delle principali pretendenti al successo finale. La formazione giallo nera di Istanbul, nella gara d’andata dei quarti di finale della CEV Champions League, si è imposta con grande autorità allo Sport Palace di Mosca con un perentorio 3 a 0 (25-13, 25-17, 25-17) sulla Dinamo, ipotecando così il passaggio del turno. Le padrone di casa sono scese in campo con Lauren Carlini in palleggio e Nataliya Goncharova (17) opposta sulla sua diagonale, Elena Havelkova (1 – sostituita in corso d’opera da Natalia Krotkova, 9) e Yana Shcherban (3) in banda, Ekaterina Efimova (3) ed Irina Fetisova (5) al centro, il libero Daria Talysheva. Giovanni Guidetti ha schierato la formazione turca con Maja Ognjenovic (7) in cabina di regia e l’opposta Isabelle Haak (top scorer con 21 punti realizzati) sulla diagonale, le schiacciatrici e ricevitrici Gabriela Braga Guimaraes (7) e Michelle Bartsch (9), le centrali Milena Rasic (9) e Zehra Gunes (7), il libero Gizem Orge. Ace: 4 a 0 per il Vakifbank. Muri: 10 a 3 per il Vakifbank (di cui 5 messi a terra da Milena Rasic). (Dati CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...