Coppa CEV, semifinale: nella gara d’andata la Lokomotiv Novosibirsk supera lo Zenit San Pietroburgo 3 a 1!

(immagine CEV)

Novosibirsk. Come già comunicato dalla CEV, l’unica eccezione allo stop delle competizioni è stato rappresentato dalla semifinale di CEV Cup tra la Lokomotiv Novosibirsk e lo Zenit San Pietroburgo, entrambe formazioni russe. La gara d’andata ha visto imporsi i padroni di casa (nonché primi classificati al termine della stagione regolare in Russia) per 3 a 1 (25-22, 25-23, 23-25, 25-22). Plamen Konstantinov ha schierato la Lokomotiv con Fabian Drzyzga (3) in palleggio e Konstantin Bakun (11 – partito sempre in sestetto a parte il terzo set dove è stato sostituito da Pavel Kruglov, 5) opposto sulla diagonale, gli schiacciatori e ricevitori Sergey Savin (19) e Marko Ivovic (9), i centrali Iliyas Kurkaev (13) e Dmitry Shcherbinin (13), i liberi Roman Martynyuk ed Artem Ermakov. Tuomas Sammelvuo ha mandato in campo lo Zenit con Roman Poroshin (sostituito a partire dal terzo set da Dmitry Kovalev, 1) in cabina di regia e Gyorgy Grozer (top scorer con 25 punti realizzati) opposto sulla diagonale, Oreol Camejo (15) e Lukas Divis (1 – sostituito a partire dal terzo set da Kirill Ursov, 4) in banda, Ivan Iakovlev (8) ed Ivan Philippov (10) al centro, i liberi Semen Krivitchenko ed Evgenii Andreev. Ace: 4 a 3 per lo Zenit. Muri: 12 a 7 per la Lokomotiv (di cui 5 messi a terra da Kurkaev). La gara di ritorno è in programma a San Pietroburgo il prossimo 26 marzo. (Dati CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...