Lega Volley Femminile, arriva l’ufficialità: Noemi Signorile torna in Italia e sarà la nuova regista di Cuneo!

Noemi Signorile con la maglia azzurra durante gli Europei del 2013 (Immagine CEV)

Cuneo. Di seguito il comunicato emesso dalla Società piemontese. La BOSCA S. BERNARDO CUNEO riporta in Italia un pezzo da novanta come Noemi Signorile, palleggiatrice reduce da tre stagioni all’estero in Romania e in Francia: alla sua esperienza e alla sua classe il compito di orchestrare le attaccanti biancorosse nella stagione 2020/2021. Noemi Signorile, torinese, classe 1990, fa il suo esordio in Serie A1 giovanissima con la maglia di Chieri nella stagione 2005/2006: è l’inizio di una lunga carriera che la porta a vestire le maglie di numerosi club tra cui Bergamo, con cui conquista scudetto e Supercoppa italiana nella stagione 2010/2011 e Novara, con cui vince in Coppa Italia nella stagione 2014/2015. Nel 2010 ottiene la prima convocazione nella Nazionale maggiore; in azzurro ottiene importanti successi quali la medaglia d’oro alla Coppa del Mondo nel 2011 e ai Giochi del Mediterraneo nel 2013. Nella stagione 2017/2018 si trasferisce in Romania nelle fila del CSM Bucarest conquistando scudetto e Coppa di Romania, mentre la stagione successiva con la maglia del RC Cannes mette in bacheca il terzo titolo nazionale della sua carriera e la Supercoppa di Francia nel settembre 2019. Conclusa anzitempo la seconda stagione con il club più titolato di Francia, Signorile è pronta a mettere a disposizione della BOSCA S. BERNARDO CUNEO l’esperienza di una carriera lunga e ricca di successi e l’entusiasmo di chi ha ancora tanta fame. A Cuneo Signorile ritroverà coach Pistola, da cui fu allenata a Pesaro nella stagione 2012/2013, e proseguirà gli studi universitari in Scienze della Comunicazione, facoltà a cui è iscritta. Anche nella nuova avventura biancorossa non le mancheranno la compagnia e l’affetto di Macchia, il suo adorato pastore australiano. “Non potevo immaginare miglior rientro in Italia – dichiara Noemi Signorile, neo palleggiatrice della BOSCA S.BERNARDO CUNEO –. Sono andata all’estero perché volevo fare esperienza sia dal punto di vista personale sia tecnico. Ho giocato e vinto in due campionati molto diversi da quello italiano, quello romeno e francese. Sono ancora rammaricata per non aver concluso la stagione a Cannes, dove avremmo potuto replicare i successi della passata stagione. Ora c’è solo tanta voglia di ricominciare! Sono orgogliosa di difendere i colori di una squadra piemontese, la mia regione: posso quasi parlare di un sogno. Una società giovane ma ricca di competenze e passione di cui ho raccolto ottime impressioni: mi piace molto stare in mezzo alla gente, conoscere le persone, vivere emozioni. Spero di poterlo fare al più presto nella mia nuova città. Ci vediamo a Cuneo!” (Fonte: comunicato stampa Cuneo Granda Volley)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...