CEV: Giovanni Guidetti, Gert Vande Broek e Svetlana Ilic scelgono il Dream Team femminile del decennio 2010-2019

Francesca Piccinini, MVP della Champions League vinta con Bergamo nel 2010 (Immagine CEV)

Nell’ultimo episodio della rubrica #PasstheTime, la CEV ha chiesto a tre allenatori di individuare la squadra femminile del decennio 2010-2019. Giovanni Guidetti, Gert Vande Broek e Svetlana Ilic, in un’interessante scambio di opinioni sulla composizione della squadra ideale che ogni tecnico vorrebbe allenare, hanno scelto questo Dream Team: tre giocatrici serbe (la palleggiatrice Maja Ognjenovic, l’opposto Tijana Boskovic e la centrale Milena Rasic), due italiane (la schiacciatrice Francesca Piccinini ed il libero Monica De Gennaro), la schiacciatrice turca Godze Kirdar e la centrale croata Maja Poljak. La scelta di Maja Ognjenovic (Campione d’Europa, del Mondo ed argento Olimpico con la Serbia, e, a livello di Club, Campione del Mondo e vincitrice di una Coppa CEV con l’Eczacibasi) è dovuta, secondo Giovanni Guidetti, alla sua abilità nel saper gestire qualsiasi tipo di situazione, sapendo giocare sia velocemente che con palla alta, avendo la capacità di adattarsi alle caratteristiche delle compagne, oltre ad avere indiscutibili qualità di leadership. Per quanto riguarda il ruolo di opposto, Vande Broek ha spiegato quanto fosse difficile scegliere tra Paola Egonu e Tijana Boskovic, perché entrambe hanno iniziato ad affermarsi sin da giovanissime. Ma se Paola ha ancora ampi margini di miglioramento, che la porteranno in futuro ad essere la numero uno, Boskovic è al momento la migliore. Dello stesso avviso Giovanni Guidetti, secondo cui la serba (2 volte Campione d’Europa, una volta del Mondo ed argento Olimpico con la Serbia,  Campione del mondo a livello di Club e vincitrice di una Coppa CEV con l’Eczacibasi) risulti essere in questo momento più completa, sia per l’abilità a muro che per la capacità di saper gestire i passaggi a vuoto. L’ex centrale Maja Poljak (vice Campione d’Europa in nazionale con la Croazia, con 4 successi in Champions League, due in Coppa CEV ed un Mondiale per Club conquistati con le maglie di Bergamo, VakifBank ed Eczacibasi) è stata scelta per le sue straordinarie capacità a muro, oltre che in attacco, soprattutto in fast. Nello stesso ruolo, in quanto giocatrice completa anch’essa (abile cioè sia a muro che in attacco), è stata scelta Milena Rasic (2 volte Campione d’Europa, una volta del Mondo ed argento olimpico con la Serbia, 2 Champions League ed altrettanti Mondiali per Club vinti con la maglia del VakifBank). Per Svetlana Ilic entrambe hanno sempre mantenuto un livello di rendimento eccezionale. Nel ruolo di schiacciatrice e ricevitrice non poteva non esserci Francesca Piccinini, con il suo curriculum senza eguali tra i trionfi conquistati in nazionale con la maglia dell’Italia (un Mondiale, un Europeo, una Coppa del Mondo ed una Grand Champions Cup) e con quelle di Club come Bergamo, Casalmaggiore e Novara (con cui complessivamente ha vinto ben sette Champions League). Con lei, a completare la coppia di laterali, l’ex giocatrice Godze Kirdar (2 volte medaglia di bronzo in nazionale con la Turchia ai Campionati Europei e vincitrice di 4 Champions League e 2 Mondiali per Club con il VakifBank), grande ricevitrice come la Piccinini, giocatrice dalla spiccata personalità e, secondo Guidetti che l’ha allenata per tanti anni, un vero esempio ed un capitano ideale. Infine, nel ruolo di libero, per Vande Broek non possono esserci dubbi, perché crede che se lo chiedesse a 100 colleghi, 99 risponderebbero Monica De Gennaro (vice Campione del Mondo con l’Italia ed iridata a livello di Club con Conegliano), per la sua capacità di resilienza, l’abilità nell’interpretazione del ruolo e per il suo essere un esempio per i più giovani. Sulla stessa lunghezza d’onda Svetlana Ilic, secondo cui De Gennaro è davvero speciale, per  la grande capacità di lettura del gioco con cui è in grado di cambiare il corso delle partite. (Fonte CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...