Turchia, la Vestel Venus Sultans League si chiude senza una vincitrice: Vakifbank, Eczacibasi e Fenerbahce in Champions

Ultima giornata di campionato: VakifBank Vs. Eczacibasi (Immagine Turkiye Voleybol Federasyonu)

Istanbul. Con il comunicato emesso in data 11 maggio, la Federazione Turca di Pallavolo ha confermato le indiscrezioni circolate nei giorni precedenti, ponendo fine alla stagione senza disputare i Play Off e quindi senza l’assegnazione del titolo, e senza giocare la coppa nazionale. Non ci saranno retrocessioni e, per effetto delle promozioni, il prossimo campionato della Vestel Venus Sultans League vedrà 16 squadre ai nastri di partenza. La partecipazione alle coppe europee è stata stabilita in base alla classifica della Regular Season, che era stata portata a termine. Andranno in Champions League il VakifBank di Giovanni Guidetti, che ha chiuso in vetta la stagione (63 punti – 21 vittorie ed 1 sconfitta), l’Eczacibasi di Marco Aurelio Motta classificatosi secondo (57 punti – 20 vittorie e 2 sconfitte) ed il Fenerbahce di Zoran Terzic, terzo (53 punti – 18 vittorie e 4 sconfitte); in Coppa CEV il Galatasaray, quarto classificato (44 punti – 15 vittorie e 7 sconfitte). Per le statistiche individuali, Tijana Boskovic (Eczacibasi) ha chiuso la stagione da miglior realizzatrice, essendo stata la giocatrice con il maggior numero di punti messi a segno sia complessivamente (402) che per media set (6,09). Isabelle Haak (VakifBank), alla sua prima esperienza in Turchia, è stata la quarta miglior realizzatrice in termini di punti segnati (333), seconda nella media per set (5,55). Ebrar Karakurt (VakifBank) ha vinto la classifica degli ace (40 in 51 set), davanti a Boskovic (40 in 66 set). Zehra Gunes (VakifBank) primeggia nella classifica dei muri messi a terra per set (0,95 – 54 in 57 partite), davanti alle due centrali dell’Eczacibasi Beyza Arici (0,90 – 46 in 51 partite) e Lauren Gibbemeyer (0,89 – 17 in 19 partite). La miglior percentuale in attacco (60% – 86 realizzazioni su 143 tentativi) è di Milena Rasic (VakifBank), mentre Gabi (VakifBank) è stata la migliore in difesa (65% di ricezione positiva – 121 su 186). (Fonte: comunicato TVF – Turkiye Voleybol Federasyonu)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...