Lega Volley Femminile, Busto Arsizio ha una nuova farfalla: al Palayamamay arriva la centrale Rossella Olivotto!

Rossella Olivotto con la maglia dell’Italia

Busto Arsizio. Di seguito il comunicato emesso dalla Società lombarda. Terza novità per la Unet e-work Busto Arsizio del 2020/2021: dopo gli annunci di Jordyn Poulter e Alexa Gray, la società biancorossa è oggi lieta di presentare ufficialmente ai suoi tifosi la centrale Rossella Olivotto, in arrivo dalla Zanetti Bergamo. Nell’ultima stagione ha realizzato 137 punti in 19 incontri ed è stata la sesta miglior centrale del campionato grazie soprattutto a una super continuità a muro (51 in 76 set, terza in assoluto nel fondamentale). Rossella Olivotto è originaria di Trento, dove è nata il 27 aprile 1991 ed è alta 184cm. La sua carriera inizia nella stagione 2007/2008, in Serie B2, con la Trentino Rosa con cui conquista la promozione in B1, categoria dove giocherà per le due stagioni successive. Nell’annata 2010/2011 fa il suo esordio in A1 con Pesaro vincendo la Supercoppa italiana; nella stagione 2011/2012 passa a Casalmaggiore, in A2, e conquista la promozione in A1 al termine del campionato 2012/13. Nella stagione 2014/15 viene ingaggiata dalla neopromossa Montichiari, per poi fare ritorno a Casalmaggiore nel 2015/2016, quando vince la Supercoppa italiana e la Champions League. Nel 2016/2017 veste la maglia del Volley Pesaro, in Serie A2, e conquista prima la promozione e poi la qualificazione ai Play Off Scudetto nel 2017/2018. Nel 2018 il trasferimento a Bergamo. Nell’estate 2018 con la Nazionale italiana partecipa alla Volleyball Nations League e ai Giochi del Mediterraneo. Ecco le sue prime parole della nuova farfalla: “Nella mia carriera ho sempre cercato nuove esperienze e nuovi stimoli e la chiamata della UYBA non può che onorarmi: è arrivata proprio nel momento più difficile dell’emergenza sanitaria, quando mi trovavo ancora a Bergamo, una città e una società che voglio ringraziare per gli ultimi due anni passati insieme. Lì avevo splendidi tifosi, ma sono sicura che ne troverò di altrettanto eccezionali: in questi anni è stato difficile giocare contro la UYBA, anche per ‘colpa’ degli Amici delle Farfalle, che saluto e che non vedo l’ora di conoscere. Intanto vedo che la società si sta muovendo bene sul mercato e sta allestendo una squadra competitiva, come ha sempre fatto in questi anni. Sono felice di ritrovare Alessia Gennari, con cui ho giocato a Casalmaggiore e, se dovessero arrivare, anche Camilla Mingardi che ho avuto come compagna a Montichiari. Coach Fenoglio? Sento che potrebbe arrivare anche lui: se così fosse sarei molto contenta, perchè è davvero un grande motivatore e con lui mi sono trovata benissimo quest’anno. In ogni caso mi sembra di capire che stia nascendo una bella squadra, equilibrata e che dovrà avere un grande spirito di gruppo: è sempre questa la chiave per raggiungere grandi successi”. (Fonte: comunicato stampa Volley Busto)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...