Lega Volley Femminile, la nuova farfalla arriva dalla Spagna: Ana Escamilla è una nuova giocatrice della UYBA!

Ana Escamilla con la nazionale spagnola (Fotografia: Virgilio Hernando)

Busto Arsizio. Di seguito il comunicato emesso dalla Società lombarda. Una giocatrice spagnola per la nuova Unet e-work Busto Arsizio: Ana Escamilla, schiacciatrice della nazionale e nell’ultima stagione impegnata nella Bundesliga tedesca con la maglia dell’SC Potsdam, è pronta per la nuova avventura in Italia. Nata il 10 luglio 1998 ad Almeria, alta 184 cm, ha iniziato la sua carriera a soli 15 anni nel CAEP Soria, dove ha giocato dal 2013 al 2016. Nel 2016/17 ha vestito la maglia del Feel Volley Alcobendas, mentre con il Minis Arluy Logrono ha vinto nel 2018 campionato e Coppa di Spagna. Dopo la super stagione 2018/19 nel CV di Barcellona, dove si è affermata come top scorer del torneo, si è trasferita, come detto, in Germania. Sarà la prima atleta iberica della storia della UYBA. Ecco le sue prime parole da farfalla:Sono davvero entusiasta di giocare per la UYBA nella prossima stagione. Dal momento in cui il club mi ha contattata è esploso un grande entusiasmo dentro di me. Sono grata al club per l’opportunità che mi sta dando di giocare in una squadra così straordinaria. La Bundesliga dove ho giocato quest’anno è una lega fantastica: l’atmosfera è buona e anche i club sono davvero organizzati. Penso di aver imparato molto in Germania, il livello di gioco è alto ed è stata una esperienza positiva per me giocare lì. Ho molto a cuore anche la mia squadra nazionale, ci stiamo allenando bene e sono sicura che tutto questo porterà a buoni risultati: questa estate non sappiamo ancora se giocheremo la qualificazione europea a causa del Virus, attendiamo la decisione della CEV. Detto questo, so che il campionato italiano è uno dei migliori campionati del mondo. È un sogno per me giocarci e riguardo alla UYBA so che è un club eccellente e con molta storia. Ho seguito la squadra nelle ultime stagioni e mi ricordo bene la meravigliosa vittoria della CEV Cup nel 2019. Anche nell’ultimo campionato le farfalle hanno mostrato un buonissimo livello. Non vedo l’ora di entrare al Palayamamay la prossima stagione; spero di dare il mio contributo affinché la squadra possa continuare ad essere un top team e spero di essere in grado di affrontare tutte le sfide che ci poniamo come squadra”. (Fonte: comunicato stampa Volley Busto)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...