LVF, l’Azzurra Volley San Casciano investe sulla linea verde: Terry Enweonwu è una nuova giocatrice del Bisonte Firenze!

Terry Enweonwu con la maglia della nazionale italiana under 18 (Immagine Fipav)

Firenze. Di seguito il comunicato emesso dalla Società toscana. Il 2000 e il colore azzurro rimangono i due leitmotiv del mercato de Il Bisonte Firenze: dopo Panetoni e Kone, il club del presidente Elio Sità è lieto di annunciare l’ingaggio di un’altra atleta nata nel primo degli anni duemila, l’opposto (ma all’occorrenza anche schiacciatrice) Terry Enweonwu. Proveniente dalla corazzata Imoco Conegliano, con cui nell’ultima stagione ha vinto tutto quello che la pandemia le ha permesso di vincere, anche Enweonwu ha fatto incetta di successi a livello di nazionali giovanili, ma rispetto alle due neo compagne di squadra ha avuto già l’onore di debuttare nella rappresentativa maggiore, conquistando un bronzo agli ultimi campionati europei con la cugina Paola Egonu a farle da chioccia. La ventenne parmigiana, che ha firmato un contratto biennale e che vestirà la maglia numero 1, ritroverà quel Marco Mencarelli che nel 2017 l’ha guidata al titolo mondiale Under 18, e andrà ad aggiungersi nel reparto delle attaccanti laterali alle schiacciatrici Mikaela Foecke e Celine Van Gestel e all’opposto Sylvia Nwakalor, con cui ha condiviso due anni di Club Italia e l’avventura azzurra agli ultimi Europei.  Terry Enweonwu nasce il 12 maggio 2000 a Padova, da genitori di origini nigeriane, ma ad appena otto mesi si trasferisce a Parma, dove muove i suoi primi passi a livello pallavolistico nella Energy, arrivando a giocare in serie C a quindici anni. Nel 2016 passa al Club Italia, dove rimane per tre stagioni: nella prima debutta in A1 a sedici anni e mezzo, trovando spazio crescente durante il campionato, nella seconda parte titolare in A2, realizzando ben 145 punti nelle prime nove giornate prima di infortunarsi gravemente al ginocchio sinistro, mentre nella terza, di nuovo in A1, rientra in campo dopo un anno di stop nel finale di regular season. Contestualmente comincia a mietere i primi successi con le nazionali giovanili: nel 2017 prima vince l’argento agli europei under 18, guadagnandosi anche il premio di MVP della manifestazione, poi, sotto la guida di Marco Mencarelli, si laurea campionessa del mondo under 18 conquistando il titolo di miglior opposto del torneo. L’infortunio al ginocchio la costringe a saltare l’estate azzurra del 2018, ma nel 2019 torna alla grande, vincendo l’argento ai mondiali under 20 (dove risulta ancora miglior opposto) e debuttando anche in nazionale maggiore, prendendosi subito il bronzo agli europei. A fine estate lascia il Club Italia e raggiunge la cugina Paola Egonu all’Imoco Conegliano, dove vince Supercoppa Italiana, Mondiale per Club e Coppa Italia prima di trasferirsi a Il Bisonte. Queste le parole di Terry: “Sono molto contenta che si sia presentata un’occasione del genere: dopo essere stata in una grandissima squadra come l’Imoco spero di riuscire a mettere in pratica a Firenze ciò che ho imparato. Ho sempre sentito parlare molto bene de Il Bisonte e mi sembrava la scelta giusta per portare avanti il mio percorso di crescita, ma anche sapere di poter lavorare con Mencarelli ha influito. Dalla squadra mi aspetto un grande miglioramento durante la stagione: essendo un gruppo giovane, con l’avanzare del campionato ci sarà una grande crescita da parte di tutte”. (Fonte: comunicato stampa Il Bisonte Firenze)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...