Lega Pallavolo Serie A, Milano non cambia regia: Riccardo Sbertoli rinnova per altre due stagioni con la Power Volley!

Riccardo Sbertoli con la maglia di Milano (Immagine Lega Pallavolo Serie A)

Milano. Di seguito il comunicato emesso dalla Società lombarda. Passato, presente e futuro: Riccardo Sbertoli è l’anello di congiunzione della storia di Powervolley Milano. È ufficiale il rinnovo di contratto del regista classe 1998, pronto a vestire per altre due stagioni la maglia della squadra della sua città. A soli 22 anni Sbertoli, infatti, rappresenta il passato, il presente ed il futuro dell’Allianz Powervolley. Cresciuto nelle giovanili del Volley Segrate, bacino privilegiato del settore giovanile meneghino, Sbertoli ha esordito con la maglia di Milano a soli 17 anni e, con la firma sul rinnovo biennale, si appresterà a disputare la sua sesta (e settima) stagione in Superlega. Cinque campionati già sulle spalle del palleggiatore che, con Powervolley e grazie al suo talento, si è conquistato un posto in nazionale. Sbertoli è sì il simbolo del passato, ma anche del presente. Un presente che è passato attraverso la crescita, soprattutto negli ultimi tre anni, di una società che ha trovato il suo posizionamento a ridosso delle prime quattro posizioni in classifica, imponendosi, attraverso le prestazioni sul campo e guidato in regia proprio da Sbertoli, come la “quinta sorella”. Ora è tempo di proiettarsi al futuro, sicuramente nuovo e diverso dal che passa dalla conferma del talento di casa. Sbertoli è legato alla squadra della sua città e Powervolley è legata alle qualità, umane e sportive, di Sbertoli. Il palleggiatore in maglia numero 6 sarà così uno dei punti cardini del futuro di Milano e si va ad aggiungere alla conferma di Pesaresi, che a febbraio ha rinnovato il proprio legame con Powervolley Milano fino al 2023, e ai contratti pluriennali di Kozamernik e Piano. (Fonte: comunicato stampa Power Volley Milano)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...