Lega Volley Femminile, Brescia completa il muro: Alexandra Botezat vestirà la maglia della Volley Millennium!

(Immagine Profilo Instagram Alexandra Botezat)

Brescia. Di seguito il comunicato emesso dalla Società lombarda. Nuovo ingresso nel roster per la stagione 2020/21: nella conferenza stampa web tenutasi oggi e condotta da Luca Piantelli è stato ufficializzato l’arrivo dall’Imoco della centrale Alexandra Botezat: “Vedendo Brescia da fuori mi ha colpito da un punto vista organizzativo ma anche per l’evoluzione tecnica: la dirigenza cerca sempre di alzare l’asticella ogni anno e gli avversari devono sempre sudare ogni punto. Quest’anno sono qui per giocarmela e non mi spaventa lavorare sodo per guadagnarmi il posto, non mi siederò sugli allori – continua ‘Bote’ – nell’ultima stagione ho imparato quanto sia importante la forza del gruppo e spero che anche quest’anno sia così. Premetto che voglio lavorare tanto in palestra per migliorare – spiega la centrale nata in Romania ma con cittadinanza italiana – Penso di voler spingere sull’attacco per aumentare le mie uscite, senza dimenticare il muro vista la mia altezza. Spero di non dover giocare a porte chiuse perché sarebbe triste. Conosco già una parte del roster e sono certa lavoreremo bene, con l’obiettivo di mettere in difficoltà tutti gli avversari. Non vedo l’ora di conoscere i nuovi tifosi sperando di sentirli cantare al palazzetto”. Nata a Braila, in Romania, il 3 agosto 1998, la nuova Leonessa porta freschezza e fisicità (è alta 196 centimetri) alla formazione del confermato coach Enrico Mazzola. Giunta in Veneto a Resana nel 2004 dalla Romania, insieme alla famiglia, inizia a giocare nel 2010 nelle giovanili del Giorgione di Castelfranco Veneto (Treviso). La carriera da professionista comincia nella stagione 2013-14, quando gioca per il Bruel Bassano, in serie B1, dove è stata allenata da coach Atanas Malinov ed è stata avversaria della Millenium, ma soprattutto compagna di squadra di Ulrike Bridi. La stagione successiva entra a far parte della squadra federale del Club Italia in A2, con cui esordisce e nel 2015-16, in serie A1. Contemporaneamente in questo periodo viene convocata nelle nazionali giovanili italiane e con quella Under 18 vince la medaglia d’oro al campionato Mondiale 2015 a Lima. Nella stagione 2017-18 viene ingaggiata da Busto Arsizio dove conquista la Coppa Cev (2019), e ottiene le prime convocazioni nella nazionale maggiore (esordio a Cavalese il 7 maggio 2019, Italia-Cina Under 23, 3-2) e nell’estate seguente si aggiudica la medaglia d’argento alla XXX Universiade. Per l’annata 2019-20 si trasferisce all’Imoco Conegliano con cui vince, in sequenza, la Supercoppa, il Campionato Mondiale per club e la Coppa Italia, prima dell’interruzione dell’attività agonistica a causa del covid-19. Dopo 123 gare a referto, 203 set giocati e 267 punti realizzati (25 ace, 106 muri ed il 41,5% in attacco), nel 2020-21 ecco la nuova affascinante sfida alla Banca Valsabbina Millenium Brescia. (Fonte: comunicato stampa Volley Millennium Brescia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...