SuperLega, Milano chiude il mercato con l’opposto: il francese Jean Patry è un nuovo giocatore della Powervolley!

Jean Patry con la maglia della Francia agli Europei 2019 (Photo: Klaudia Piwowarczyk)

Milano. Di seguito il comunicato emesso dalla Società lombarda. Sarà Jean Patry l’opposto titolare dell’Allianz Powervolley Milano per la stagione 2020-2021. È ufficiale l’arrivo all’ombra della Madonnina dell’atleta francese classe 1996, proveniente da Cisterna di Latina. L’annuncio, nell’aria da tempo ma reso formale dopo la partenza di Nimir Abdel Aziz, è arrivato attraverso i canali social della società meneghina: un video in cui, facendo un salto nel passato utilizzando un gioco che ha fatto la storia degli anni ’80 come “Indovina chi”, attraverso alcune domande si arriva a rivelare l’identità del personaggio misterioso che corrisponde all’identikit del francese. Milano ha così il suo nuovo bomber, che raccoglie l’eredità lasciata dal suo predecessore olandese. Il giovanissimo e promettente francese, 208 cm da Montpellier (è nato il 27-12-1996), ha dalla sua la possibilità di compiere un ulteriore salto di qualità in una squadra e in una piazza come Milano che possono esaltare le sue doti. Cresciuto nella sua città natale, dove ha giocato per cinque stagioni al Montpellier in Ligue A francese, è arrivato lo scorso in Italia e con la maglia di Cisterna ha messo ampiamente in mostra il suo repertorio, totalizzando 375 punti in 20 gare disputate, occupando la terza posizione generale nella classifica dei bomber alle spalle di Nimir (458) e del suo connazionale Boyer (384). La definitiva consacrazione, tuttavia, è arrivata con la maglia della sua nazionale, con cui Patry ha conquistato l’accesso alle Olimpiadi di Tokyo. Scelto come titolare dal ct Tillie, durante il torneo di qualificazione olimpica di Berlino, il nuovo numero 9 di Milano ha trascinato il suo Paese fino alla vittoria, meritandosi il titolo di MVP e miglior opposto del torneo, chiuso con 85 punti (70 attacchi, 11 ace e 4 muri). Numeri che non sono passati inosservati alla dirigenza meneghina, che si è così assicurata per i prossimi due anni un talento assoluto e di sicura prospettiva nel suo ruolo. “Sono molto felice di unirmi a questa squadra sono le prime parole da giocatore Powervolley di Patry – ed è per me un grande poter far parte di una società come Milano, una delle migliori squadre in Italia. È certamente un momento insolito quello che stiamo vivendo adesso, ma sono certo che lavoreremo sodo in modo da poter disputare un’ottima stagione di pallavolo. Sono molto eccitato e impaziente di poter giocare con la maglia di Milano”. Questo, invece, il giudizio di coach Piazza:Si tratta di un atleta interessante che personalmente seguivo da un paio di anni, dimostrando fin da subito le sue qualità. Durante il torneo di gennaio per le qualificazioni olimpiche di Berlino il ragazzo si è distinto in maniera eccellente sia sotto l’aspetto della continuità sia della capacità di chiudere palle nei momenti importanti. Una delle sue caratteristiche è la sua capacità di adattarsi al gioco di squadra, soprattutto per chi ricopre il ruolo di opposto, e questo per noi è un elemento importante. Cercheremo di integrarlo nel migliore dei modi e siamo certi che ci aiuterà molto in questa stagione”. Con l’arrivo del transalpino, all’appello manca ora solo un secondo opposto in qualità di vice Patry, che chiuderà così il roster per la stagione 2020-2021 della Powervolley Milano targata Allianz. (Fonte: comunicato stampa Power Volley Milano)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...