SuperLega, il muro di Trento è in mani serbe: il Club del Presidente Mosna ufficializza l’arrivo di Podrascanin

Marko Podrascanin con la maglia della nazionale serba (Immagine CEV)

Trento. Di seguito il comunicato emesso dalla Società trentina. La sessione estiva di mercato riserva ancora un altro grande colpo per Trentino Volley; dopo gli arrivi di Dick Kooy, Salvatore Rossini e Nimir Abdel-Aziz, la Società di via Trener può infatti accogliere nel suo roster anche Marko Podrascanin. Il centrale serbo, trentatré anni a fine agosto, ha firmato un contratto biennale e andrà a comporre con il connazionale Lisinac una fra le diagonali di posto 3 più complete al mondo, in cui ai centimetri e alla potenza si abbineranno perfettamente anche tecnica e talento. Da almeno un decennio Podrascanin è infatti uno dei migliori interpreti internazionali del suo ruolo, come dimostra il suo straordinario palmares ma come confermano anche le eccezionali statistiche nel campionato italiano, vissuto sempre da protagonista; basti pensare che nelle ultime sei stagioni nessun giocatore ha realizzato più muri vincenti di lui in SuperLega: ben 510 in 232 partite giocate. Alla capacità di leggere il gioco avversario con ottimo anticipo, il giocatore di Novi Sad aggiunge un servizio sempre affilato ed una grande capacità realizzativa che ne fanno uno dei giocatori più determinanti del campionato italiano. “Marko Podrascanin è l’ennesima importante operazione del nostro mercato, conferma quanto Trentino Volley voglia essere competitiva nella prossima stagione– ha dichiarato il Presidente Diego Mosna ; con lui ci assicuriamo infatti uno dei migliori interpreti al mondo del suo ruolo. Sono convinto che la sua esperienza e la sua profonda conoscenza del campionato italiano possano essere un valore aggiunto per la nostra rosa. Assieme a Lisinac formerà una diagonale di centrali di eccezionale valore, che ha saputo già fare le fortune della Nazionale Serba. Vogliamo che sia così anche per Trentino Volley, soprattutto pensando al fatto che potrà esibirsi pure in CEV Champions League”. Podrascanin è l’ottavo giocatore serbo della storia di Trentino Volley e va rinfoltire ulteriormente la già nutrita schiera di centrali del suo paese che hanno indossato la maglia gialloblù, dopo Mester, Vusurovic e Lisinac. Vestirà il numero 18, come già accaduto con Macerata, Civitanova e Perugia, e nei prossimi giorni si unirà al gruppo per iniziare la preparazione. (Fonte: comunicato Trentino Volley)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...