FIVB, Graca: “alcuni Paesi non volevano fermarsi, ma a marzo abbiamo annullato tutti gli eventi internazionali”

Ary S. Graca (Immagine FIVB)

Di seguito un estratto delle dichiarazioni rilasciate dal Presidente della FIVB, Ary S. Graca, nell’ambito di un live con la Federazione Cilena di Pallavolo (FEVOCHI) con cui si è collegato dal suo ufficio a Rio, in Brasile: “Abbiamo avuto varie riunioni sin dal primo giorno e consultato ogni Paese sulla situazione. La verità è che il COVID-19 ha avuto un impatto significativo. Alcuni campionati non volevano fermarsi, ma a marzo abbiamo deciso di annullare tutti gli eventi internazionali con effetto immediato. È stato solo alla fine di giugno che abbiamo informato i Paesi che avrebbero potuto riprendere le leghe nazionali solo se fossero state messe in atto le misure sanitarie necessarie e la guida delle rispettive autorità nazionali e sanitarie lo avesse consentito. Per quanto riguarda gli eventi a livello internazionale, la nostra massima priorità sarà sempre la salute ed il benessere della famiglia mondiale della pallavolo, e riavvieremo gli eventi solo se ciò potrà essere garantito”. (Fonte: FIVB)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...