Beach Volley, Menegatti e Orsi Toth tornano in campo: “è un bel momento per il team, c’è energia positiva”

(Foto: martamenegatti.it)

Era il 15 novembre del 2019 quando (a Chetumal, in Messico) Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth sono scese in campo l’ultima volta. A 9 mesi di distanza, pochi giorni dopo aver festeggiato il loro 30esimo compleanno – Marta è nata a Rovigo il 16 agosto del 1990, Viktoria a Budapest il 14 agosto del 1990 –, le azzurre faranno il loro esordio nel 2020 oggi a Baden, nella tappa austriaca del World Tour. Una marcia di avvicinamento che, passando per il campionato italiano che si disputerà a Caorle, porterà le azzurre agli Europei in Lettonia di metà settembre. Queste le loro impressioni raccolte da Pierfrancesco Catucci e pubblicate oggi nell’inserto “V come Volley” della Gazzetta dello Sport. Marta: “Finalmente si torna a giocare. E’ dura allenarsi per così tanto tempo senza avere la possibilità di mettere in campo quello per cui stai lavorando duramente. Nelle prossime settimane vedremo a che punto siamo e cominceremo a raccogliere i frutti di quanto fatto in questi mesi così strani. Abbiamo fatto tanto lavoro analitico e abbiamo cercato di sfruttare quel tempo per migliorare alcune situazioni. Ora, però, vogliamo l’adrenalina della partita. Anche se molte delle coppie che incontreremo sono un po’ più avanti perché hanno giocato qualche partita, siamo più o meno tutti sulla stessa barca. E’ un momento molto bello per il nostro team, perché sento un’energia positiva che mi ricorda molto il momento in cui io e Viki siamo tornate a giocare insieme nel 2018. E’ una bella sensazione di ripartenza che accresce le nostre motivazioni”. Viktoria: “Siamo in una situazione surreale. Appena arrivate a Baden abbiamo fatto un giro nei luoghi del torneo, solitamente affollati, e abbiamo incontrato pochissima gente. Sembra di essere in una bolla. Noi, però, dobbiamo provare a non pensarci e ritrovare la condizione che avevamo a marzo quando, dopo la lunga preparazione in Brasile, ci sentivamo pronte per una stagione di alto livello. Sono molto fiduciosa. Vogliamo arrivare pronte all’Europeo e giocarci al meglio le nostre carte in tutta la prossima stagione che porta a Tokyo”. (Fonte: La Gazzetta dello Sport)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...