Champions e Politica Estera: la CEV pronta ad evitare l’incontro tra Dinamo Mosca ed un team ucraino

Nataliya Goncharova, ucraina di nascita e naturalizzata russa (Photo: Volleyball club Dinamo Mosca)

Mosca. Secondo quanto riportato da Ildar Satdinov su RIA Novosti (in seguito ad un colloquio con Roman Stanislavov – presidente della commissione della CEV), la Confederazione Europea di Pallavolo chiarirà la prossima settimana la griglia del secondo turno di qualificazione all’edizione 2021 della Champions League femminile (che potrebbe infatti subire della variazioni). Al primo turno di qualificazione le russe della Dinamo Mosca saranno opposte alla formazione bulgara del Vasas Obuda Budapest. In caso di (più che probaile) passaggio del turno, Goncharova e compagne dovrebbero vedersela al secondo turno con la vincente del derby ucraino tra SC Prometey Kamyanske e Khimik Yuzhny. Un match che però non ci sarà. Il rappresentante della CEV non ha accennato alle tensioni tra le due nazioni, limitandosi a parlare di problemi logistici di viaggio legati all’ingresso ed all’uscita dai due Paesi. Respinta anche l’ipotesi di giocare in campo neutro, che potrebbe essere contestata dai club. (Fonte: RIA Novosti)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...