Supercoppa, oggi UYBA – Chieri ‘76. Gennari: “Abbiamo lavorato tanto e siamo curiose di vederci in campo”

Alessia Gennari (Immagine UYBA Volley)

Busto Arsizio. Di seguito il comunicato emesso dalla Società lombarda. Sarà Unet e-work Busto Arsizio – Reale Mutua Fenera Chieri la prima partita ufficiale della stagione 2020/2021, una gara significativa soprattutto perchè sarà la prima dopo il lockdown per le farfalle. Si gioca per il secondo turno (in pratica un quarto di finale) della Supercoppa Italiana, evento fortemente voluto come grande ouverture della stagione da Lega Pallavolo Serie A Femminile che avrà il suo culmine nel prossimo week end in Piazza dei Signori a Vicenza con la Final Four. La UYBA, saltato il primo turno per la non iscrizione di Filottrano e Caserta, affronterà in gara secca, tra le mura amiche del Palayamamay, la formazione piemontese, qualificata grazie alla vittoria di ieri sera (sabato) contro Bergamo. Per Fenoglio, che non avrà ancora a disposizione Alexa Gray, formazione quasi obbligata con probabile 6+1 formato da Poulter in diagonale con Mingardi, Olivotto e Stevanovic al centro, Gennari ed Escamilla in banda, Leonardi libero. Coach Bregoli potrebbe invece partire con il 6+1 dell’ottavo di finale, ovvero con Bosio al palleggio, Laak opposto, Mazzaro e la giovane Guarena centrali, Perinelli e l’ex Villani in banda, De Bortoli libero. Dovrebbero invece partire dalla panchina l’altra ex bustocca Grobelna e le neo arrivate americane Frantti e Alhassan. Ex di turno tra le farfalle Jordyn Poulter e coach Fenoglio. La gara si disputerà a porte chiuse con la sola presenza degli addetti ai lavori: 150 (comprese le squadre) le persone ammesse nell’arena. Start alle ore 18, live streaming sul canale Youtube di Lega Pallavolo Serie A Femminile. Questo il pre-match di Alessia Gennari: “Abbiamo lavorato tanto e ora siamo curiose di vederci in campo: martedì sarà infatti la nostra prima partita della stagione. Ho sensazioni positive, abbiamo spinto moltissimo nella preparazione e i risultati si vedranno sul lungo termine, ma già ora vedo nel gruppo grande entusiasmo. Chieri è una buona squadra che ha cambiato poco rispetto all’anno scorso: l’alzatrice gioca una palla molto veloce per cui sarà importante battere bene per limitarne l’azione. Non so se rispetto alla prima gara giocheranno le due giocatrici americane, Grobelna e Zambelli, ma in ogni caso ci teniamo a fare bene e a raggiungere la Final Four”. (Fonte: comunicato Volley Busto)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...