LVF, Emanuele Catania (DG Millennium Brescia): “l’obiettivo è quello di riaprire i palazzetti in sicurezza”

Emanuele Catania (Immagine RM Sport)

Brescia. Il Direttore Generale della Millennium Brescia Emanuele Catania ha espresso il suo punto di vista su un tema tanto delicato quanto essenziale per la ripresa dell’attività sportiva, che riguarda tutti, dagli appassionati agli addetti ai lavori agli sponsor, ovvero la riapertura dei palazzetti. Di seguito un estratto delle sue parole riportate su sito del Club lombardo: “Vogliamo fortemente la riapertura dei palasport per il volley, ovviamente nel più totale rispetto delle regole, in primis perché lo sport senza pubblico è qualcosa di molto meno coinvolgente e stimolante, inoltre siamo uno di quei team che può vantare un forte afflusso degli sponsor alle gare interne, che oltre a godersi la partita spesso fanno networking in hospitality e sugli spalti. Ovviamente non possiamo nascondere che il ticketing sia anche una parte importante degli introiti per molte squadre, noi compresi…Non mancheranno le dirette streaming oltre la partita trasmessa da Rai Sport, quindi possiamo garantire grande visibilità. La nostra partita di Supercoppa fra Youtube e Facebook conta oltre 80.000 visualizzazioni, ed era un evento pre-season, tuttavia il nostro obiettivo è quello di riaprire in sicurezza, con mascherine e distanziamento. Puntiamo ad avere il 25% della capienza ma anche un terzo sarebbe ampiamente sostenibile in termine di sicurezza e distanziamento sociale. Noi ci faremo trovare pronti alla riapertura, ora tocca a Regione e Prefettura, compatibilmente con la situazione sanitaria locale ovviamente…Siamo un gruppo chiuso, monitorato, con assistenza medica, prova della temperatura giornaliera, screening iniziale ecc., inoltre abbiamo l’obbligo dei tamponi ogni 15 giorni con un aggravio di costi importanti per il club, che nessuno ci rimborsa. Aziende, scuole, università, enti e grandi realtà non hanno i nostri obblighi. Mi sembra insensato. Tenerci controllati è un dovere e lo facciamo con scrupolosità, ma trovare una giusta misura per non mettere in difficoltà i club sportivi sarebbe auspicabile”. (Fonte: Millennium Brescia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...