B1, Valentina Arrighetti torna a Genova: la centrale ligure ha sposato il progetto della PSA Olympia Voltri

Velentina Arrighetti con la maglia della Nazionale (Immagine CEV)

Genova. Di seguito il comunicato emesso dalla Società ligure. Le voci giravano ormai insistentemente da diverse settimane, ma ora è diventato ufficiale: Valentina Arrighetti è una nuova giocatrice della PSA Olympia. Il mercato in entrata delle gialloblù voltresi si chiude col botto con l’arrivo di una giocatrice di caratura mondiale che ha vinto tutto nel corso della sua carriera. La campionessa genovese coi club vanta nel suo palmares ben 2 Campionati italiani, 2 Champions League, 2 Supercoppe italiane e 1 Coppa Italia. I risultati non mancano anche con la prestigiosa maglia della Nazionale italiana indossata in ben 228 circostanze: tra i successi più importanti spiccano una Coppa del Mondo, un Campionato Europeo, un Gran Champions Cup, due bronzi al World Grand Prix. Valentina torna quindi nella sua Genova sposando in pieno l’ambizioso progetto del patron Parodi ed è già a dispozione di coach Matteo Zanoni per la preparazione in vista dell’imminente campionato di B1. A 10 anni di distanza dall’ultima squadra genovese ad aver giocato in B1, la PSA Olympia si presenta ai nastri di partenza del terzo campionato nazionale da neopromossa, ma con grandi ambizioni grazie a una rosa di qualità e soprattutto a un’Arrighetti in più sotto la Lanterna. Numerose le persone, sempre nel rispetto delle norme anti Covid-19, alla presentazione nella sede della Serteco Volley School in Calata Darsena: il patron Giorgio Parodi, il dott. Gianfranco Molisani, l’architetto Paola Pilotto della società “Il bacaro perduto srl” (catena di ristorazione), l’assessore del Comune di Genova con delega allo Sport Stefano Anzalone, Pino Caviglia, direttore sportivo della Polisportiva Sestri Volley (prossima new entry nel Pianeta Volley), Tiziana Piano Consigliere del Comitato Territoriale Liguria Centro, l’ex pallavolista Massimo Pecorari, infine le due colonne della PSA Olympia il capitano Giulia Bilamour e il vice capitano Silvia Antonaci. Al settimo cielo il patron gialloblù Giorgio Parodi, artefice di questo grande exploit di mercato. “Devo ringraziare, per questo sogno diventato realtà, in particolare il dott. Gianfranco Molisani e l’architetto Paola Pilotto che con la loro azienda di ristorazione Il bacaro perduto, nota catena di ristorazione, hanno sposato il progetto Olympia e sono i veri artefici dell’accordo con Valentina”. (Fonte: Asd Olympia Voltri PGP)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...