LVF, una Sylvia Nwakalor in formato super (29 punti) regala la prima gioia a Firenze: 3 a 2 sul campo di Brescia

(Immagine Il Bisonte Firenze)

Brescia. Le deluse della prima giornata di campionato si sono affrontate al Pala George di Montichiari per dimenticare le sconfitte dell’esordio. A spuntarla sono state le ospiti del Bisonte Firenze, capaci di rimontare lo svantaggio e di imporsi al tie break sulla Banca Valsabbina Millennium Brescia per 3 a 2 (21-25, 28-19, 18-25, 25-23, 15-12). Enrico Mazzola ha schierato le padrone di casa con Marta Bechis (6) in cabina di regia e Clara Decortes (21) opposta, le laterali Giulia Angelina (13) e Marrit Jasper (13), le centrali Tiziana Veglia (7) e Baetrice Berti (8), il libero Francesca Parlangeri; subentrate: Lea Cvetnic (6), Federica Biganzoli (2), Alexandra Botezat ed Ulrike Bridi. Marco Mencarelli ha mandato in campo le ospiti con Carlotta Cambi (1) in palleggio e Terry Enweonwu (13 – sostituita stabilmente in sestetto nella consueta staffetta di inizio stagione dalla top scorer Sylvia Nwakalor, autrice di 29 punti) opposta, Anastasia Guerra (12) e Celine Van Gestel (11) in banda, Sara Alberti (7) ed Yvon Belien (8) al centro, Maila Venturi libero; subentrate anche (oltre a Nwakalor) Rebecka Lazic (3), Sara Panetoni e Naoko Hashimoto. Ace: 6 a 5 Brescia (di cui 3 a testa realizzati da Bechis e Van Gestel. Muri 13 a 8 Brescia (di cui 4 messi a terra dalla capitana Tiziana Veglia). (Dati: Lega Volley Femminile)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...