CEV, Europei Femminili Under 17: prima sconfitta per le Azzurrine di Mencarelli; la Turchia s’impone 3 a 1

Pelin Eroktay (Immagine CEV)

Di seguito il comunicato emesso dalla Federazione Italiana Pallavolo. Arriva la prima sconfitta per la Nazionale Italiana nei Campionati Europei Under 17 Femminili in corso di svolgimento in Montenegro battuta per 1-3 (26-28, 25-18, 16-25, 20-25) dalla Turchia in quella che è stata la ripetizione della finale della rassegna continentale under 16 disputata lo scorso anno a Trieste quando fu ancora la Turchia ad avere la meglio sulle azzurrine. Nella gara odierna le atlete di Marco Mencarelli si sono espresse su buoni livelli solo a fasi alterne, non riuscendo a dare continuità alla loro azione e venendo puntualmente punite dalle loro avversarie ogni qualvolta hanno avuto momenti di défaillance. L’Italia ha giocato meglio in ricezione, ma troppi sono stati gli errori che alla fine hanno condizionato l’andamento di un match nel quale le squadre non si nono risparmiate affrontandosi sempre a viso aperto. Purtroppo alla fine le turche hanno dimostrato di essere un passo avanti alle azzurrine, ma una battuta d’arresto non può e non deve condizionare troppo il cammino della nazionale tricolore. Tornando al match, il primo set è stato caratterizzato da un grande equilibrio con le due formazioni che si sono alternate al comando della gara. La situazione si è protratta fino alle fasi conclusive del parziale quando le azzurrine, dopo aver fallito due palle set, hanno perso ai vantaggi sul 28-26. Nella seconda frazione pronto riscatto delle ragazze di Mencarelli che dopo un avvio davvero complicato (4-1, 9-3, 13-9, 15-13 per la Turchia) probabilmente causato dalle scorie del primo set, sono state davvero brave a ricompattarsi e a risalire lentamente la china prima pareggiando sul 15-15 per poi piazzare l’allungo decisivo che ha permesso loro di pareggiare la situazione grazie al 25-18 con il quale hanno chiuso il set. Nel terzo set, a sorpresa, la Turchia è riuscita a fare tesoro di quanto accaduto nel parziale precedente e ha da subìto messo in difficoltà l’Italia che da parte sua è invece sembrata bloccata e incapace di giocare in scioltezza come in precedenza. Arrivati sull’8-8 da quel momento le turche hanno preso in mano la situazione e, come detto, approfittando del nuovo black out della formazione tricolore si sono riportate in vantaggio chiudendo 25-16. Nel quarto e ultimo parziale la Turchia ha dato la sensazione di avere più cattiveria agonistica e ha finito col chiudere il match sul 3-1 grazie al 25-20 conclusivo. Domani turno di riposo, le azzurrine torneranno in campo lunedì alle ore 20 contro le padroni di casa del Montenegro. Il tabellino: ITALIA – TURCHIA: 1 – 3 (26-28, 25-18, 16-25, 20-25). Italia: Bellia 17, Polesello 8, Ituma 14, Ribechi 21, Catania 2, Passaro 1, Barbero (L). Giacomello 3, Giuliani 1, Piovesan 1, Orlandi 2. Ne: Gannar; All. Mencarelli. Turchia: Sahin 9, Zengic 7, Eroktay 21, Bukmen 15, Wilson 12, Arslanalp 2, Narlioglu (L). Ozdemir, Gocmen, Gozubuyuk. Ne: Yesilirmak, Mumcular; All: Inanc. (Fonte: Fipav)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...