SuperLega, seconda giornata: Ravenna mette paura a Civitanova che soffre ma poi s’impone al tie break

(Immagine SuperLega)

Civitanova. Dopo il netto successo esterno sul campo di Verona della prima giornata di campionato, la Cucine Lube Civitanova ha giocato la prima stagionale all’Eurosuole Forum contro la Consar Ravenna, superata 3 a 2 (23-25, 25-22, 25-14, 23-25, 15-9) dopo oltre due ore di partita. Ferdinando De Giorgi ha mandato in campo i cucinieri con Luciano De Cecco (3) in cabina di regia e Kamil Rychlicki (18) opposto sulla diagonale, gli schiacciatori e ricevitori Jiri Kovar (3 – sostituito a partire dal terzo set da Osmany Juantorena, 15) e Yoandy Leal (18), i centrali Robertlandy Simon (13) e Simone Anzani (9), il libero Fabio Balaso. Subentrati: Marlon Yant (2), Jan Hadrava (1) e Marco Falaschi. Marco Bonitta ha schierato gli ospiti con Rafael Redwitz in palleggio e Giulio Pinali (top scorer di giornata con 22 punti messi a segno) opposto, Eric Loeppky (5) e Francesco Recine (11) in banda, Aleks Grozdanov (14) e Stefano Mengozzi (9) al centro, Jani Kovacic libero; subentrati Paolo Zonca (4), Aleksa Batak (1), Brandon Koppers e Martins Arasomwan. Ace: 15 a 1 Civitanova (di cui 4 realizzati da Juantorena). Muri: 15 a 6 Ravenna (di cui 4 messi a terra da Grozdanov). (Dati: Lega Pallavolo Serie A)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...