Russia, quarta vittoria per lo Zenit Kazan che resta in scia di Kemerovo: 15 punti di Bednorz nel 3 a 0 all’Orenburg

Bartosz Bednorz (Immagine Volleyball club Zenit Kazan)

Kazan. Quarta vittoria in altrettante giornate di Superliga per lo Zenit Kazan (la seconda consecutiva da tre punti dopo i primi due successi al tie break) che ha superato l’Orenburg per 3 a 0 (25-12, 25-19, 25-18). Vladimir Alekno ha attuato un parziale turn over schierando lo Zenit con Loran Alekno(2) in cabina di regia e Maxim Mikhailov (8) opposto sulla diagonale, le bande Andrey Surmachevsky (11) e Bartosz Bednorz (top scorer con 15 punti realizzati), i centrali Artem Smolyar (6) ed Alexander Volkov (7), il libero Ilia Fedorov; subentrati: Alexander Butko (4) e Denis Zemchenok (5). Con questo successo lo Zenit si trova al secondo posto (10 punti) alle spalle della capolista Kemerovo (a punteggio pieno con 12 punti) e davanti alla Dinamo Mosca (9 punti ma con una partita da recuperare). (Dati: Volley Service Sport Agency)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...