SuperLega, Trento rialza la testa a Piacenza: l’Itas ritrova il suo gioco ed espugna il campo della Gas Sales

(Immagine Trentino Volley)

Piacenza. Dopo due sconfitte consecutive in campionato, l’Itas Trentino ha rialzato la testa espugnando con autorevolezza il Pala Banca (498 i presenti) dell’ambiziosa Gas Sales Piacenza per 3 set a 0 (25-22, 25-13, 25-21). Lorenzo Bernardi ha mandato in campo i padroni di casa con Raydel Hierrezuelo (2) in cabina di regia e Georg Grozer (16) opposto sulla diagonale, gli schiacciatori e ricevitori Aaron Russell (8) e Trevor Clevenot (8), i centrali Alberto Polo (3) e Davide Candellaro (3), il libero Leonardo Scanferla; subentrati Marco Izzo, Oleg Antonov (1) e Iacopo Botto. Angelo Lorenzetti ha schierato gli ospiti con Simone Giannelli (1) in palleggio e Nimir Abdel-Aziz (top scorer con 20 punti messi a segno) opposto, Dick Kooy (13) e Ricardo Lucarelli (8) in banda, Srecko Lisinac (10) e Marko Podrascanin (6) al centro, Salvatore Rossini libero; subentrati: Carlo De Angelis. Ace: 7 a 4 Trento (di cui 2 a testa realizzati da Abdel-Aziz e Lisinac). Muri: 7 a 0 Trento (di cui 3 messi a terra da Kooy e 2 da Lisinac). Dick Kooy ai micorofoni di Rai Sport: “Il servizio c’è, e lo sappiamo. Oggi abbiamo ricevuto meglio, questa è la differenza. Così diventa più difficile per chiunque batterci”. (Dati: Lega Pallavolo Serie A)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...