SuperLega, Perugia è inarrestabile: la Sir vince in rimonta a Trento (1 a 3) e resta sola in testa alla classifica

Wilfredo Leon al servizio (Immagine Lega Pallavolo Serie A)

Trento. E’ andato in scena alla BLM Group Arena (600 i presenti sugli spalti) il big match della sesta giornata di Serie A1, che ha visto la Sir Safety Conad Perugia espugnare in rimonta (3 a 1: 17-25, 25-22, 25-17, 27-25) il campo dell’Itas Trentino. Angelo Lorenzetti ha mandato in campo i padroni di casa con Simone Giannelli (1) in palleggio e Nimir Abdel-Aziz (top scorer con 24 punti messi a segno) opposto, Dick Kooy (16) e Ricardo Lucarelli (5) in banda, Srecko Lisinac (11) e Marko Podrascanin (11) al centro, Salvatore Rossini libero; subentrati: Luis Tomas Sosa Sierra e Carlo De Angelis. Vital Heynen ha schierato i Block Devils con Dragan Travica (2) in cabina di regia e Thijs Ter Horst (13) opposto, Wilfredo Leon (18) ed Oleh Plotnytskyi (12) in banda, Sebastian Solé (7) e Fabio Ricci (2, sostituito in sestetto da Roberto Russo a partire dal secondo set, 8) al centro, Massimo Colaci libero; subentrati anche: Alessandro Piccinelli, Jan Zimmermann e Sharone Vernon-Evans. Ace: 8 a 4 Perugia (di cui 4 realizzati da Leon). Muri: 9 a 8 Perugia (di cui 4 messi a terra da Russo). Con questa vittoria Perugia resta solitaria in testa alla classifica a punteggio pieno a quota 18, con una lunghezza di vantaggio su Civitanova, seconda, a 17. (Dati: Lega Pallavolo Serie A)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...