SuperLega, Perugia a forza sette: il solito Leon (MVP, 23 punti) tiene i Block Devils in testa alla classifica

(Immagine Lega Pallavolo Serie A)

Perugia. Settima giornata di SuperLega e settima vittoria (21 set vinti, appena 2 persi) per la Sir Safety Conad Perugia che, davanti ai 197 del Pala Barton, ha superato la Consar Ravenna 3 a 0 (25-18, 25-20, 26-24). Vital Heynen ha schierato i Block Devils con Dragan Travica (2) in palleggio e Thijs Ter Horst (9) opposto sulla diagonale, Wilfredo Leon (MVP e top scorer con 23 punti realizzati) ed Oleh Plotnytskyi (13) in banda, Omar Biglino (6) e Roberto Russo (10) al centro, Alessandro Piccinelli libero; subentrati: Sharone Vernon-Evans, Jan Zimmermann e David Sossenheimer. Marco Bonitta ha mandato in campo gli ospiti con Rafael Redwitz (2) in cabina di regia e l’opposto Giulio Pinali (14), i laterali Eric Loeppky (3) e Francesco Recine (14), i centrali Aleks Grozdanov (4) e Stefano Mengozzi (7), Jani Kovacic e Ludovico Giuliani liberi; subentrati Paolo Zonca, Aleksa Batak e Brandon Koppers. Ace: 6 a 4 Perugia (4 realizzati da Pinali e 2 a testa da Leon, Plotnytskyi e Russo). Muri: 6 a 5 Ravenna (di cui 3 messi a terra da Leon e 2 da Ter Horst, Mengozzi e Pinali). Con questo successo la Sir resta a punteggio pieno, solitaria in vetta alla classifica con 21 punti. (Dati: Lega Pallavolo Serie A)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...