SuperLega: dopo la Champions, l’Itas Trentino torna a correre anche in Campionato espugnando Cisterna

(Immagine Trentino Volley)

Cisterna. Dopo la qualificazione alla fase a gironi della Champions League ottenuta in settimana in Svizzera, l’ITAS Trentino si è rituffata in campionato espugnando il campo della Top Volley Cisterna per 3 set ad 1 (25-17, 25-20, 22-25, 26-24). Slobodan Kovac (ancora senza l’opposto titolare Giulio Sabbi) ha mandato in campo i padroni di casa con Seganov (1) in cabina di regia e l’opposto Szwarc (13), i laterali Randazzo (13) e Tillie (14), i centrali Rossi (4) e Krick (6), il libero Cavaccini; subentrati: Cavuto (7), Sottile e Onwelo. Angelo Lorenzetti ha schierato gli ospiti con Simone Giannelli (4) in palleggio e Nimir Abdel-Aziz (top scorer con 19 punti messi a segno) opposto, Dick Kooy (17) e Ricardo Lucarelli (11) in banda, Srecko Lisinac (4) e Marko Podrascanin (11) al centro, Salvatore Rossini libero; subentrati: Lorenzo Cortesia, Lorenzo Sperotto e Carlo De Angelis. Ace: 8 a 3 Trento (di cui 4 realizzati da Abdel-Aziz). Muri: 9 a 4 Cisterna (di cui 3 a testa messi a terra da Podrascanin e Szwarc). (Dati: Lega Pallavolo Serie A)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...