CEV, in Champions Novara si prende la scena: con l’MVP Herbots (16 punti) l’AGIL Volley schianta Kazan

(Immagine CEV)

Novara. Nella gara inaugurale della Pool E nella bolla di Novara, l’AGIL Volley, da campione d’Europa ancora in carica, ha esordito al Pala Igor travolgendo con un perentorio 3 a 0 (25-19, 25-22, 25-13) la corazzata Dinamo-Ak Bars Kazan (capolista della Superliga russa). Stefano Lavarini (ancora senza la capitana Cristina Chirichella) ha schierato le padrone di casa con Micha Hancock (5, di cui 3 ace ed 1 muro vincente) in cabina di regia e Malwina Smarzek  (9) opposto, le schiacciatrici e ricevitrici Caterina Bosetti (14) e Britt Herbots (top scorer con 16 punti realizzati, di cui 2 al servizio), le centrali Sara Bonifacio (6, di cui 2 a muro) ed Haleigh Washington (8), il libero Stefania Sansonna; subentrate: Nika Daalderop, Alessia Populini ed Ilaria Battistoni. Rishat Gilyazutdinov ha mandato in campo la formazione russa con la capitana Evgeniya Startseva (1) in palleggio e l’opposta Samanta Fabris (10), Samantha Bricio (13) ed Arina Fedorovtseva (5 – sostituita a partire dal secondo set da Olga Biryukova, 6) in banda, Irina Koroleva (6) e Taisiya Konovalova (sostituita in sestetto nell’ultimo parziale da Marina Maryukhnich, autrice di 2 punti con altrettanti muri vincenti) al centro, Anna Podkopaeva libero; subentrate anche: Elizaveta Popova ed Anna Kotikova. Ace: 6 a 0 Novara. Muri: 8 a 7 Kazan. (Dati: CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...