Champions League, Isabelle Haak (MVP, 18 punti) si riprende la scena: il VakifBank batte anche il Mulhouse

La top scorer ed MVP Isabelle Haak (Immagine VakifBank Spor Kulubu)

Plovdiv. Nella seconda giornata della Pool C nella bolla di Plovdiv (Bulgaria), il VakifBank, dopo l’esordio vincente di ieri contro il Lodz, ha travolto anche le francesi dell’ASPTT Mulhouse con un netto 3 a 0 (25-18, 25-16, 25-18). Giovanni Guidetti, soddisfatto della prestazione della sua squadra (“sono molto contento perché stiamo giocando davvero una grande pallavolo“), ha schierato la formazione giallo-nera di Istanbul con Maja Ognjenovic  (2, di cui 1 ace) in cabina di regia ed Isabelle Haak (MVP e top scorer dell’incontro con 18 punti realizzati, di cui 4 muri vincenti ed 1 ace) opposto, le laterali Michelle Bartsch (7, di cui 1 al servizio) e Gabi (15 punti, di cui 1 al servizio e  4 a muro), le centrali Milena Rasic (9, di cui 2 muri vincenti) e Kubra Akman (7, di cui 2 a muro), il libero Ayca Aykac. Ace: 4 a 3 per il Vakif. Muri: 12 a 8 per il Vakif. (Fonte: CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...