SuperLega, Atanasijevic (MVP) riporta Perugia in testa: al PalaBarton La Sir Safety Conad travolge Piacenza

(Immagine: Benda / Lega Pallavolo Serie A)

Perugia. Nella seconda giornata di ritorno della SuperLega Credem Banca, al Pala Barton di Perugia la Sir Safety Conad ha travolto la Gas Sales Bluenergy Piacenza con un netto 3 a 0 (25-20, 25-19, 25-21). Vital Heynen ha schierato i Block Devils con Dragan Travica (1) in palleggio ed Aleksandar Atanasijevic (MVP e top scorer con 15 punti realizzati, di cui 1 ace ed il 61% in attacco) opposto sulla diagonale, Wilfredo Leon (9) ed Oleh Plotnytskyi (10, di cui 1 a muro ed il 60% in attacco) in banda, Fabio Ricci (7, di cui ben 5 muri vincenti) e Sebastian Solé (10, di cui 3 a muro) al centro, Massimo Colaci libero; subentrati: Sharone Vernon-Evans (1 punto a muro), Jan Zimmermann (1 punto al servizio), Omar Biglino ed Alessandro Piccinelli. Lorenzo Bernardi ha mandato in campo gli ospiti con Michele Baranowicz (1 punto al servizio) in cabina di regia e Trevor Clevenot (12) in diagonale al posto dell’infortunato Georg Grozer, gli schiacciatori e ricevitori Aaron Russell (5, di cui 1 a muro) ed Oleg Antonov (7, di cui 2 muri vincenti), i centrali Alberto Polo (8, di cui 2 muri vincenti) e Mohammad Mousavi (2), il libero Leonardo Scanferla; subentrati: Iacopo Botto (3, di cui 2 a muro), Alessandro Tondo e Fabio Fanuli. Ace: 2 a 1 Perugia. Muri: 10 a 7 Perugia. Con questo successo la Sir risponde a Civitanova (31 punti – 11 vinte, 1 persa) e si rimette in testa alla classifica raggiungendo quota 33 punti (11 vittorie, 1 sconfitta). (Dati: Lega Pallavolo Serie A)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...