Champions League, il Fenerbahce è un muro invalicabile per il Nantes: le Yellow Angels vincono in scioltezza

L’esultanza di Eda Erdem (Immagine CEV)

Nella prima giornata della fase d’andata della Pool B in corso di svolgimento nella bolla di Villorba, dopo il successo dell’Imoco Volley Conegliano sul Calcit Kamnit, il Fenerbahce Opet ha liquidato il Nantes con un perentorio 3 a 0 (25-16, 25-18, 25-15). Zoran Terzic ha mandato in campo le Yellow Angels con Naz Aydemir Akyol (2, di cui 1 a muro) in cabina di regia e Melissa Teresa Vargas (9 di cui 1 ace ed 1 muro vincente) opposta sulla diagonale, le schiacciatrici e ricevitrici Brankica Mihajlovic (top scorer con 15 punti realizzati, di cui 2 a muro) e Bianka Busa (13, di cui 2 muri vincenti ed il 55% in attacco), le centrali Eda Erdem (12, di cui 2 ace e ben 6 muri vincenti) e Dicle Nur Babat (5, di cui 3 a muro), il libero Melis Yilmaz; subentrate: Bahar Toksoy Guidetti, Lila Sengun, Ceren Kestirengoz e Cansu Cetin (1 punto al servizio). Ace: 4 a 4. Muri: 15 a 2 per il Fener. (Dati: CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...