Champions League: l’Imoco Volley Conegliano (23 punti di Gicquel) esordisce travolgendo il Calcit Kamnik

Lucille Gicquel in attacco (Immagine Imoco Volley Conegliano)

Villorba. Nella gara inaugurale della fase d’andata della Pool B giocata al Palaverde nella bolla di Villorba, l’Imoco Volley Conegliano ha travolto la formazione slovena del Calcit Volley Kamnik per 3 set a 0 (25-18, 25-17, 25-15) in appena 68 minuti di partita. Daniele Santarelli, attuando un parziale turnover, ha mandato in campo le pantere con la capitana Joanna Wolosz (2) in cabina di regia e l’opposta francese Lucille Gicquel (top scorer con 23 punti messi a segno, di cui 4 ace, 4 muri vincenti ed il 63% in attacco) sulla diagonale, le schiacciatrici e ricevitrici Miriam Sylla (7, di cui 1 a muro) ed Elise McKenzie Adams (9), le centrali Bozana Butigan (8, di cui 1 muro vincente) e Sarah Fahr (9, di cui 1 al servizio e 2 a muro), il libero Monica De Gennaro; subentrate: Giulia Gennari (1) e Lara Caravello. Ace: 5 a 1. Conegliano. Muri: 8 a 2 Conegliano. Nelle file del Calcit 9 punti per la classe 2001 Eva Zatkovic. (Dati: CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...