SuperLega, finalmente la vera Trento: alla BLM Group Arena l’ITAS supera in tre set la Cucine Lube Civitanova

Giannelli, Lucarelli, Abdel-Aziz (Immagine Lega Pallavolo Serie A)

Trento. Nel big match valido per la terza giornata di ritorno della Superlega andato in scena alla BLM Group Arena, l’ITAS Trentino ha travolto la Cucine Lube Civitanova per 3 set a 0 (25-22, 25-23, 25-22). Angelo Lorenzetti (senza l’infortunato Dick Kooy) ha schierato i padroni di casa con Simone Giannelli (3, di cui 1 al servizio ed 1 a muro) in palleggio e l’opposto Nimir Abdel-Aziz (17, di cui 4 ace e con il 57% in attacco), Alessandro Michieletto (9, di cui 1 al servizio, 2 a muro ed il 63% di ricezione positiva) e Ricardo Lucarelli (12, di cui 1 muro vincente e con il 73% in attacco) in banda, Srecko Lisinac (9, di cui 1 ace) e Marko Podrascanin (6, di cui 1 al servizio e ben 3 a muro) al centro, Salvatore Rossini (69% di ricezione positiva, 44% di perfetta) libero; subentrati: Lorenzo Cortesia e Luis Tomas Sosa Sierra. Ferdinando De Giorgi ha mandato in campo i cucinieri con Luciano De Cecco (2 punti a muro) in cabina di regia e Kamil Rychlicki (top scorer con 18 punti realizzati ed il 69% in attacco) opposto sulla diagonale, gli schiacciatori e ricevitori Osmany Juantorena (3, di cui 1 a muro) e Yoandy Leal (15, di cui 2 a muro ed il 72% in attacco), i centrali Robertlandy Simon (5, di cui 1 ace ed 1 muro vincente) e Simone Anzani (4, di cui 1 a muro), il libero Fabio Balaso. Subentrati: Jiri Kovar (3, di cui 1 a muro), Jan Hadrava e Marco Falaschi. Ace: 8 a 1 Trento. Muri: 8 a 7 Civitanova. (Dati: Lega Pallavolo Serie A)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...