Champions League, il Kuzbass rialza subito la testa: Kemerovo (13 punti per Zaytsev) travolge il Roeselare

Ivan Zaytsev contro il muro del Roeselare (Immagine CEV)

Roeselare. Nella seconda giornata della fase d’andata della Pool D della Cev Champions League in scena in Belgio, la formazione russa del Kuzbass Kemerovo ha prontamente riscattato la sconfitta subita all’esordio da Modena travolgendo i padroni di casa del Knack Roeselare (a cui non sono bastati i 14 punti del top scorer Matthijs Verhanneman) con un netto 3 a 0 (26-24, 25-16, 25-20). Verbov ha schierato la formazione russa con Igor Kobzar (6, di cui 3 al servizio ed 1 a muro) in palleggio ed Ivan Zaytsev (13, di cui 1 ace e 2 muri vincenti) opposto, Roman Pakshin (8) ed Alexander Markin (11, di cui 1 a muro) in banda, Petar Krsmanovic (10, di cui 3 muri vincenti) e Mikhail Shcherbakov (3) al centro, il libero Vladimir Shishkin; subentrati: Inal Tavasiev (1), Evgeny Sivozhelez, Egor Krechetov e Bogdan Glivenko (2). Ace: 6 a 4 Roeselare. Muri: 7 a 4 Kemerovo. (Dati: CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...