Champions League, Modena lascia imbattuta il Belgio: la Leo Shoes rimonta il Roeselare e s’impone al tie break

(Immagine CEV)

Roeselare. Nella terza ed ultima giornata della Pool D della CEV Champions League in scena in Belgio, la Leo Shoes Modena ha ottenuto il terzo successo in altrettanti match disputati superando in rimonta i padroni di casa del Knack Roeselare (a cui non sono bastati i 24 punti del top scorer Hendrik Tuerlinckx) per 3 set a 2 (25-27, 25-19, 22-25, 25-22, 15-11). Andrea Giani ha schierato Modena con Micah Christenson (5, di cui 1 al servizio e 2 a muro) in cabina di regia e Luca Vettori (10, di cui 1 ace) opposto sulla diagonale, gli schiacciatori e ricevitori Moritz Karlitzek (14, di cui 1 al servizio ed 1 a muro) e  Daniele Lavia (20, di cui 2 muri vincenti ed il 58% in attacco), i centrali Daniele Mazzone (9, di cui 2 al servizio e 3 a muro) e Dragan Stankovic (10, di cui 2 muri vincenti e l’80% in attacco), il libero Jenia Grebennikov (82% di ricezione positiva, 47% di perfetta); subentrati Tommaso Rinaldi (4 – titolare nel tie break al posto di Karlitzek), Elia Bossi (2 – titolare nel tie break al posto di Mazzone) e Luis Elian Estrada Mazorra (3). Ace: 6 a 5 Roeselare. Muri: 10 a 7 Modena. (Dati: CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...