Kelsey Robinson è di nuovo una Yellow Angel: la fuoriclasse statunitense vestirà ancora la maglia del Fenerbahce

Kelsey Robinson con la maglia delle Yellow Angels (Immagine Fenerbahce Opet)

Istanbul. Con un comunicato diffuso nel tardo pomeriggio di oggi, il Fenerbahce Opet ha ufficializzato il ritorno in Turchia della fuoriclasse statunitense Kelsey Robinson. La schiacciatrice classe 1992 (nativa di Elmhurst, Illinois), 188 cm di altezza, dopo la conclusione della stagione in Cina (in cui ha difeso i colori del Guangdong), indosserà nuovamente la maglia del Fenerbahce, in cui ha disputato la stagione 2019/2020.  In Turchia Robinson era sbarcata la prima volta due anni prima, ingaggiata dal VakifBank di Giovanni Guidetti con cui aveva trionfato due volte in Campionato (2018, 2019), una volta nella Coppa nazionale (2018), una volta in Champions League (2018) ed una volta nel Mondiale per Club (2018). In precedenza, la laterale statunitense aveva difeso i colori dell’Imoco Volley Conegliano (con i trionfi in Campionato nel 2016 ed in Coppa Italia nel 2017). Con la maglia della nazionale USA ha conquistato la medaglia d’oro ai Mondiali disputati in Italia nel 2014, al World Grand Prix nel 2015, alla Volleyball Nations League (2018, 2019) ed al Campionato nordamericano nel 2015. Un arrivo importante per la formazione di Zoran Terzic, che completa un reparto già forte delle serbe Brankica Mihajlovic e Bianka Busa. (Fonte: Fenerbahce Opet)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...