Russia, parla Samanta Fabris: dalla raccolta fondi per il terremoto in Croazia alla stagione con la Dinamo Kazan

Samanta Fabris (Immagine Volleyball club Dinamo Ak-Bars Kazan)

Kazan. Di seguito un estratto della parole di Samanta Fabris pubblicate sul portale della Dinamo-Ak Bars Kazan. Vacanze di Natale: “Sono grata al club per avermi concesso una vacanza del genere, poiché mi ci è voluto del tempo per arrivare in Croazia e poi tornare. Mi sono divertita molto e mi sono rigenerata. Per la prima volta a Natale e Capodanno, ho avuto un’intera settimana di riposo. Ad esempio, la scorsa stagione, dopo la Coppa di Russia, sono andata subito in nazionale a giocare le qualificazioni per le Olimpiadi, quindi quasi non mi sono riposata. A causa della situazione con il coronavirus, non ho potuto vedere la mia famiglia. Non avevano potuto volare in Russia quest’autunno e fino alla fine della stagione non avremmo potuto vederci se non fosse stato per questa vacanza. Sottolineo ancora una volta che questa pausa è stata molto importante e mi ha aiutata“. Terremoto in Croazia: ”Ero con la mia famiglia a Pula. È abbastanza lontano dall’epicentro degli eventi, ma abbiamo sentito gli echi del terremoto. Qualche mese fa a Zagabria c’era già stata una scossa, ma non altrettanto devastante. Quando abbiamo letto le notizie, siamo rimasti inorriditi. Quest’anno difficile stava volgendo al termine. Le persone erano già stanche delle conseguenze della pandemia. Impossibile pensare a qualcosa di peggiore. È stata una giornata terribile per tutta la Croazia, ma il mio Paese si è unito e la gente ha iniziato ad aiutare le vittime il più possibile. Sono stati raccolti vestiti, generi alimentari ed altre cose necessarie. Era bello sapere che le vittime non erano sole. Dopo quello che è successo, ho ricevuto un numero enorme di messaggi e chiamate da tutta Europa. La gente mi ha chiesto se andava tutto bene, si è interessata alla situazione in Croazia ed ha offerto il proprio aiuto. Ho deciso che sarebbe stato fantastico se avessi potuto aiutare almeno una famiglia ed ho iniziato a raccogliere fondi. Sono stato supportata da altri giocatori di pallavolo croati, anche loro hanno fatto la loro parte. In pochi giorni siamo riusciti a raccogliere diverse migliaia di euro, e sono grata a tutti coloro che hanno partecipato. Per me era importante che le persone prestassero attenzione a questa situazione. Tutto il denaro che raccoglieremo andrà a persone specifiche per aiutarle in qualche modo in questo momento difficile”. Stagione: “Volevo davvero vincere la Coppa. Questo è un torneo molto difficile, perché per vincere devono coincidere molti fattori: la salute della squadra, la tua buona forma, il giusto atteggiamento. Ed era ancora più difficile difendere il titolo, quindi non vedevo l’ora di vincere la Coppa di Russia per la seconda volta consecutiva. È stato importante per me e sono felice che la Dinamo abbia raggiunto il successo. Abbiamo fatto due buone partite ed ero convinta ancora una volta che la nostra squadra avesse un grande potenziale e che siamo sulla strada giusta. Abbiamo ancora molto lavoro da fare, ma se tutto va bene, penso che la Dinamo-Ak Bars possa ottenere grandi risultati. Per quanto riguarda la Champions League, dobbiamo lavorare sui nostri errori, prepararci adeguatamente e giocare meglio a febbraio. Siamo consapevoli che per passare al turno successivo abbiamo bisogno di tre vittorie e di un certo allineamento in altri gruppi. Faremo del nostro meglio. In Campionato comprendiamo molto bene che ogni partita, ogni set e persino ogni pallone è importante adesso. Tutti sperano che la situazione con il coronavirus cambi in meglio, ma è importante per noi passare il resto della regular season senza perdere punti. Purtroppo può succedere di tutto. Tutti ricordano bene come è finita l’ultima stagione“. (Fonte: Volleyball club Dinamo Ak-Bars Kazan)

Samanta Fabris (Immagine Volleyball club Dinamo Ak-Bars Kazan)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...