Champions, la Savino Del Bene Scandicci (Vasileva, 12) passa in casa dello Schwerin e vola ai quarti di finale

Ofelia Malinov in palleggio (Immagine CEV)

Schwerin. Con un turno di anticipo rispetto alla conclusione della Pool A, imponendosi sul campo delle padrone di casa dell’SSC Palmberg Schwerin con un perentorio 3 a 0 (25-22, 25-13, 25-15), la Savino Del Bene Scandicci ha conquistato la matematica certezza del primato nel girone e, conseguentemente, l’accesso ai quarti di finale della CEV Champions League per il terzo anno consecutivo. Massimo Barbolini ha mandato in campo la Savino Del Bene con la capitana Ofelia Malinov (5, di cui 1 al servizio ed 1 a muro) in palleggio e Magdalena Stysiak (9, di cui 1 muro vincente) opposta sulla diagonale, Megan Courtney (9, di cui 2 a muro ed un impressionante 91% di ricezione positiva, il 73% di perfetta) ed Elitsa Vasileva (top scorer con 12 punti messi a segno, di cui 1 ace ed il 60% di ricezione positiva) in banda, Marina Lubian (8, di cui 4 a muro) e Mina Popovic (9, di cui 2 muri vincenti) al centro, Enrica Merlo libero; subentrata: Lucia Bosetti. Ace: 2 a 1 Scandicci. Muri: 10 a 6 Scandicci. (Dati: Lega Volley Femminile)

Madalena Stysiak e Massimo Barbolini (Immagine CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...