Champions: Kazan saluta l’Europa lasciando la passerella alle giovani stelle Kadochkina (MVP, 31) e Fedorovtseva (22)

Koroleva , Kadochkina e Popova (Immagine CEV)

Police. Nella ultima giornata della fase a gironi della CEV Champions League la Dinamo-Ak Bars Kazan (già eliminata) ha superato il VK Olomouc per 3 set ad 1 (25-18, 22-25, 25-21, 25-15), chiudendo la Pool E al terzo posto (con due vittorie e quattro sconfitte). Rishat Gilyazutdinov ha mandato in campo la formazione russa con Elizaveta Popova (5, 1 al servizio e 4 a muro) in cabina di regia e Tatiana Kadochkina (MVP e top scorer con 31 punti realizzati, di cui 4 ace, 2 muri vincenti ed il 63% in attacco) opposta, Anna Kotikova (9, di cui 3 a muro) ed Arina Fedorovtseva (22, di cui 1 ace e 2 muri vincenti) in banda, Irina Koroleva (7, di cui 4 a muro) e Taisiya Konovalova (7, di cui 4 muri vincenti) al centro, il libero Anna Podkopaeva; subentrata: Olga Biryukova (3, di cui 1 a muro). Ace: 9 a 6 Olomouc. Muri: 20 a 4 Kazan. (Dati: CEV)

Arina Fedorovtseva in attacco (Immagine CEV)
La top scorer ed MVP Tatiana Kadochkina (Immagine CEV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...