Russia, fuori dalla Champions Mosca si ritrova in SuperLiga: 20 punti di Goncharova e Pereira contro il Krasnodar

Nataliya Goncharova (Immagine CEV)

Mosca. Dimenticata la delusione per la mancata qualificazione ai quarti di finale di Champions League, la Dinamo Mosca si è rituffata in campionato superando per 3 set ad 1 (25-18, 25-19, 23-25, 25-7) la Dinamo Krasnodar (che ha avuto in Maria Khaletskaya, autrice di 16 punti, la sua miglior realizzatrice) nel posticipo del ventiduesimo turno di SuperLiga. Zeljko Bulatovich ha mandato in campo la formazione della capitale con Marina Babeshina (4, di cui 2 al servizio) in palleggio e l’opposta Nataliya Goncharova (20, di cui 3 muri vincenti), le schiacciatrici e ricevitrici Natalia Pereira (20, di cui 1 al servizio, 1 a muro e con il 52% di ricezione positiva) e Yana Shcherban (10, con il 71% di ricezione positiva, il 65% di perfetta), le centrali Irina Fetisova (14, di cui ben 9 a muro) ed Ekaterina Enina (12, di cui 6 muri vincenti), il libero Maria Bibina; subentrate: Anna Klimets (1) ed Ekaterina Efimova. Ace: 3 a 1 Mosca. Muri: 19 a 12 Mosca. Con questo successo (il numero 17 sulle 18 gare fin qui disputate) la formazione moscovita conferma la sua leadership salendo a quota 50 punti in classifica, davanti alla Dinamo-Ak Bars Kazan (46 – 16 vittorie, 1 sconfitta). (Fonte: Volley Service Sport Agency)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...