Lega Volley Femminile, Conegliano (Hill, MVP) supera Novara nel big match del PalaVerde: ora c’è la Champions

La MVP Kimberly Hill (Immagine Imoco Volley Conegliano)

Villorba. L’anticipo del turno numero 23 della Serie A1 Femminile ha visto anadare in scena al Pala Verde il big match tra le prime due della classe, con l’Imoco Volley Conegliano che ha confermato la sua imbattibilità imponendosi per 3 set a 0 (25-19, 25-22, 25-18) sulla Igor Gorgonzola Novara. Daniele Santarelli ha schierato le pantere con la capitana Joanna Wolosz (1) in cabina di regia e Paola Egonu (top scorer con 16 punti realizzati, di cui 2 ace, 2 muri vincenti ed il 60% in attacco) opposta sulla diagonale, le schiacciatrici e ricevitrici Miryam Sylla (9, di cui 3 a muro ed il 59% di ricezione positiva) ed Elise Mckenzie Adams (4), le centrali Raphaela Folie (11, di cui 1 al servizio, 2 a muro ed il 73% in attacco) e Bozana Butigan (8, di cui 1 ace, 1 muro vincente ed il 67% in attacco), il libero Monica De Gennaro (62% di ricezione positiva, 54% di perfetta); subentrate: Kimberly Hill (MVP con 6 punti realizzati, di cui 2 al servizio, il 75% di ricezione positiva, il 63% di perfetta – in campo dalla metà del secondo parziale al posto di Adams) e Lara Caravello. Stefano Lavarini ha mandato inzialmente in campo le ospiti con Micha Hancock (2 punti al servizio) in palleggio e l’opposta Malwina Smarzek  (3), le schiacciatrici e ricevitrici Caterina Bosetti (3, con il 58% di ricezione positiva) e Britt Herbots (8, di cui 1 muro vincente ed il 53% di ricezione positiva), le centrali Cristina Chirichella (1 punto per la capitana) ed Haleigh Washington (11, di cui 2 ace e l‘82% in attacco), il libero Stefania Sansonna (73% di ricezione positiva, 55% di perfetta); nel terzo set Lavarini ha lasciato in campo la sola Washington, inserendo Ilaria Battistoni (1 punto al servizio) in cabina di regia ed Elisa Zanette (2, di cui 1 ace) opposta sulla diagonale, le laterali Nika Daalderop (4) ed Alessia Populini (2), la centrale Sara Bonifacio (2), il libero Francesca Napodano. Ace: 6 a 6. Muri: 8 a 1 Conegliano. La capolista Imoco, con il successo numero 23 in altrettanti match disputati in regular season, sale a quota 69 punti in classifica. Prossimo impegno, per entrambe le formazioni, l’andata dei quarti di finale della CEV Champions League: mercoledì 24 febbraio Conegliano sarà ospite della Savino Del Bene Volley Scandicci, mentre martedì 23 l’Agil Volley è attesa ad Istanbul dal Fenerbahce Opet. (Dati: Lega Volley Femminile)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...