LVF, lo spettacolo del Pala Igor è un test per la Champions: la UYBA (Gennari, MVP – Gray, 26) passa a Novara

Jordyn Poulter e la capitana ed MVP Alessia Gennari (Immagine LVF)

Novara. Ultima giornata (al netto delle gare ancora da recuperare) della stagione regolare al Pala Igor Gorgonzola di Novara e bella affermazione della Unet E-Work Busto Arsizio (giunta alla vittoria numero 15 sulle 17 partite giocate dall’arrivo di Marco Musso) sull’Agil Volley per 3 set ad 1 (25-23, 25-22, 19-25, 25-17). Stefano Lavarini ha schierato le padrone di casa con Micha Hancock (5, di cui 2 al servizio) in palleggio e Malwina Smarzek (11, di cui 2 muri vincenti) opposta sulla diagonale, le schiacciatrici e ricevitrici Caterina Bosetti (16, di cui 4 a muro ed il 72% di ricezione positiva) e Britt Herbots (14, di cui 1 muro vincente ed il 60% di ricezione positiva), le centrali Haleigh Washington (15, di cui 1 al servizio, 3 a muro ed il 79% in attacco) e la capitana Cristina Chirichella (10, con il 71% in attacco), il libero Stefania Sansonna (68% di ricezione positiva). Subentrate: Nika Daalderop (1), Alessia Populini (1), Elisa Zanette (1), ed Ilaria Battistoni. Marco Musso ha mandato in campo le farfalle con Jordyn Poulter (4, di cui 3 a muro) in cabina di regia e Camilla Mingardi (19, di cui 2 ace ed 1 muro vincente) opposta sulla diagonale, le schiacciatrici e ricevitrici Alessia Gennari (13 punti per la capitana, premiata come MVP) ed Alexa Gray (top scorer con 26 punti messi a segno, di cui 3 muri vincenti ed il 52% in attacco), le centrali Rossella Olivotto (8, di cui 1 al servizio e 2 a muro) e Jovana Stevanovic (9, di cui 1 ace ed 1 muro vincente), il libero Giulia Leonardi; subentrate: Francesca Piccinini ed Ana Escamilla. Ace: 4 a 3 Busto. Muri: 10 a 10. Con questa vittoria (la numero 14 in 23 gare) la UYBA, sesta in classifica e con un match da recuperare contro Casalmaggiore, sale a quota 42 punti, a due lunghezze di distanza da Chieri (44 punti e nessuna gara da recuperare) ed a tre da Scandicci (45 – un gara da recuperare con Monza). L’Agil Volley (19 vittorie – 5 sconfitte), seconda in classifica, chiude la regular season a quota 55 punti. Mercoledì, Novara ospiterà il Fenerbahce per il ritorno dei quarti di finale di Champions, mentre Busto Arsizio volerà giovedì ad Istanbul per sfidare l’Eczacibasi. (Dati: Lega Volley Femminile)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...