LVF, Monza vince in rimonta a Scandicci: la Savino del Bene precipita al quinto posto; la UYBA è quarta

(Immagine Vero Volley Monza)

Scandicci. Recupero del ventiduesimo turno di Serie A1 Femminile per concludere la regular season al Palazzetto dello Sport di Scandicci e colpo esterno della Saugella Monza, che si è imposta in rimonta sul campo della Savino De Bene per 3 set ad 1 (20-25, 25-21, 25-19, 31-29). Massimo Barbolini ha schierato le padrone di casa con Ofelia Malinov (7, di cui 2 al servizio e 2 a muro) in palleggio e Magdalena Stysiak (16, di cui 3 muri vincenti) opposta sulla diagonale, le laterali Megan Courtney (11, di cui 1 a muro ed il 76% di ricezione positiva) ed Elitsa Vasileva (top scorer con 17 punti realizzati, di cui 3 muri vincenti ed il 71% di ricezione positiva), le centrali Marina Lubian (9, di cui 2 a muro) e Mina Popovic (7, di cui 2 muri vincenti), il libero Enrica Merlo (88% di ricezione positiva, 77% di perfetta); subentrate: Elena Pietrini (2), Kimberly Drewniok (2, di cui 1 al servizio), Letizia Camera e Lucia Bosetti. Marco Gaspari ha mandato in campo le ospiti con Alessia Orro (3, di cui 1 al servizio) in cabina di regia e Lise Van Hecke (11, di cui 1 muro vincente) opposta, Floortje Meijners (16, di cui 1 al servizio, il 58% in attacco, il 69% di ricezione positiva ed il 53% di perfetta) ed Edina Begic (15, di cui 3 muri vincenti ed il 56% di ricezione positiva) in banda, la capitana Laura Heyrman (7, di cui 1 a muro) ed Anna Danesi (15, di cui 1 ace e ben 7 muri vincenti) al centro, Beatrice Parrocchiale (68% di ricezione positiva, 61% di perfetta) libero; subentrate: Josephine Obossa (MVP ed autrice di 9 punti, di cui 1 al servizio – titolare nel quarto set al posto di Van Hecke), Federica Squarcini (5, di cui 3 muri vincenti e l’attacco che ha chiuso il match), Hanna Davyskiba (2) e Giulia Carraro. Ace: 4 a 3 Monza. Muri: 15 a 13 Monza. Con questo successo (il numero 19 in 24 partite giocate), la Saugella chiude la regular season al terzo posto a quota 54 punti (uno in meno di Novara, seconda a 55). Scandicci, invece, raggiunta da Busto Arsizio a quota 45 punti (15 vittorie e 9 sconfitte per entrambe) cede il quarto posto in virtù del peggior quoziente set (1.35 contro 1.38 della UYBA) e chiude quinta. (Dati: Lega Volley Femminile)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...