Sultans League: il VakifBank (Haak, MVP) è campione di Turchia per la dodicesima volta (la terza consecutiva)

(Immagine Turkiye Voleybol Federasyonu)

Istanbul. Con gran parte della squadra e dello staff tecnico in quarantena, il Fenerbahce Opet non è potuto scendere in campo nella terza partita delle Finali di Sultans League. La sconfitta a tavolino ha così consegnato al VakifBank Spor Kulubu (già avanti 2 partite a 0 nella serie) il titolo di Campione di Turchia. Un trionfo ampiamente meritato dalla squadra di Giovanni Guidetti, che aveva vinto la regular season (proprio davanti alle Yellow Angels) e conquistato già la Coppa di Turchia (nella finale vinta contro l’Eczacibasi). Questi i premi individuali: Isabelle Haak (VakifBank, MVP); Maja Ognjenovic (VakifBank, miglior palleggiatrice); Melissa Teresa Vargas (Fenerbahce, miglior opposto); Michelle Bartsch (VakifBank, miglior schiacciatrice); Eda Erdem (Fenerbahce, miglior centrale); Ayca Aykac (VakifBank, miglior libero). Un premio speciale è stato consegnato anche alla centrale del Vakif Zehra Gunes. Per il VakifBank è il campionato turco numero 12 in bacheca (1992, 1993, 1997, 1998, 2004, 2005, 2013, 2014, 2016, 2018, 2019, 2021), il terzo consecutivo, il sesto dall’arrivo in panchina di Giovanni Guidetti. Ma la stagione non è ancora finita: il primo maggio, all’AGSM Forum di Verona, il VakifBank sfiderà l’Imoco Volley Conegliano nella Finale di Champions League. (Fonte: Turkiye Voleybol Federasyonu)

(Immagine Turkiye Voleybol Federasyonu)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...