VNL Maschile, Day 3: vincono Brasile (solo in testa), Francia, Usa, Giappone, Serbia, Slovenia, Iran e Germania

Il Giappone (Immagine FIVB)

Rimini. Si è conclusa con il successo della Serbia (Drazen Luburic 21, Marko Ivovic 17, Marko Podrascanin 14) sull’Italia (Giulio Pinali 22, Alessandro Michieletto 11, Francesco Recine 10) per 3 set ad 1 (25-23, 22-25, 25-22, 25-18) la terza giornata dell’edizione 2021 della Volleyball Nations League maschile. In apertura, la Francia (Jean Patry 17, Kevin Tillie 16) si era imposta 3 ad 1 (28-26, 20-25, 25-14, 25-23) sull’Australia (Beau Graham 14, Luke Smith 12). Primo successo per l’Iran (Amirhossein Esfandiar 14, Meisam Salehi 12, Saber Kazemi 11, Mohammed Mousavi 10), vittorioso per 3 a 0 (25-18, 25-23, 30-28) sull’Olanda (Nimir Abdel-Aziz 11). La Germania (Denys Kaliberda 12, Simon Hirsch 12, Tobias Krick 11, Ruben Schott 8) di Andrea Giani ha prevalso per 3 set a 2 (19-25, 25-21, 22-25, 30-28, 15-11) nella maratona contro la Bulgaria (Tsvetan Sokolov 26, Aleks Grozdanov 11, Asparuh Asparuhov 10, Martin Atanasov 10). Terza vittoria per il Giappone (Issei Otake 25, Kenta Takanashi 17, Tatsuya Fukuzawa 14, Haku Ri 11), capace di imporsi per 3 set a 2 (28-26, 26-28, 20-25, 25-21, 16-14) sulla Russia (Maxim Mikhailov 23, Yaroslav Podlesnykh 17, Egor Kliuka 14, Ilyas Kurkaev 12, Artem Volvich 11). Tornano al successo gli Stati Uniti (Torey Defalco 20, Kyle Ensing 16, Benjamin Patch 10): 3 ad 1 (23-25, 25-21, 25-15, 25-19) ai danni dell’Argentina (Facundo Conte 9). Terza vittoria da tre punti in altrettante gare del Brasile (Douglas Correia 22, Wallace 19), che si è imposto con il punteggio di 3 set ad 1 (25-17, 25-20, 22-25, 27-25) sul Canada (Sharone Vernon-Evans 24, Eric Loeppky 14, Arthur Szwarc 10). Grande prova della Slovenia (Toncek Stern 18, Klemen Cebulj 17, Tine Urnaut 13, Alen Pajenk 10, Jan Kozamernik 9) di Alberto Giuliani, che ha superato la Polonia (Lukasz Kaczmarek 17, Mateusz Bieniek 16, Aleksander Sliwka 13) con il punteggio di 3 set ad 1 (25-22, 23-25, 25-19, 25-23). La classifica: Brasile 9; Francia 8; Giappone e Russia 7; Polonia, Slovenia, Germania, Usa e Serbia 6; Bulgaria 4; Canada ed Iran 3; Olanda 1; Italia, Australia ed Argentina. (Dati: FIVB)

Il Brasile (Immagine FIVB)
L’Iran (Immagine FIVB)
La Germania (Immagine FIVB)
La Slovenia (Immagine FIVB)
Gli Stati Uniti (Immagine FIVB)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...